Utente 231XXX
Buongiorno Dottori,

Volevo cortesemente chiederVi se potete darmi consiglio per il mio caso che espongo di seguito:

Sono un ragazzo di 33 anni ed ho un problema andrologico abbastanza rilevante, infatti mi é stata riconstrata una oligoastenoteratozoospermia dove la percentuale dei spermatozoi
progressivi di tipo rapido é lo 0%, mentre quelli di progressione lento o irregolare é del 40%.Ho un varicocele, ma non dovrebbe causare più danni del solito
Premesso che sono del tutto cosciente (purtroppo) della mia situazione, che non é causata da un punto di vista genetico (da analisi fatte),
ma tutto questo problema é da attribuire ad un testicolo ritenuto (sinistro) operato all'età di 15 anni
Sono andato da vari andrologi. Il primo mi ha consigliato il farmaco profert. Il secondo me lo ha sconsigliato e mi ha dato solo la carnitina da 2mg da assumenre una volta al giorno.
(Attualmente sto prendendo solo la carnitina)
Volevo sapere se ci sono dei farmaci che possono migliorare sensibilmente la progressione di tipo A ed in generale, migliorare sensibilmente il mio quadro clinico. (ovviamente previa visione del mio medico)
Purtroppo sono confuso al momento e vorrei delle risposte più precise e soprattutto se i farmaci che mi sono stati dati possono avere un effetto positivo oppure sono insufficienti ad aiutare (anche se pococ la mia situazione).

Ringrazio cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non ci fornisce dati circa le conclusioni diagnostiche cui sono giunti i colleghi che hanno avuto il privilegio di visitarLa.
Mi riferisco ai valori dei dosaggi ormonali,ecocolordoppler e spermiogramma,per cui ogni valutazione,da questa postazione diagnostica,risulta azzardata ed...intuitiva.Ci aggiorni in merito.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni, già ricevute dal collega Izzo che mi ha preceduto, ad essere più preciso sui dati clinici che ci ha inviato (numero esatto degli spermatozoi, dosaggi ormonali ed altro) se desidera poi avere ulteriori informazioni sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sempre sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
Volevo ringraziarvi per la Vostra rapida risposta.
Allego le analisi fatte: (Al momento ho solo queste nel pc,seguiranno maggiori dettagli).

Esami Richiesti Risultato U.d.M Valori riferimento
LH: ORMONE LUTEINIZZANTE (Meia)7,78 mIU/L 2 - 12
Fase follicolare : 1 - 18
Picco ovulatorio : 24 - 105
Fase luteinica : 0,4 - 20
Menopausa : 15 - 62

TESTOSTERONE (meia)4,30 ng/ml 2,8 - 9,0

DHT: DIIDROTESTOSTERONE (ria) 62,00 ng/dl 28 - 72

FSH (elfa)14,88 mIU/ml 1,0 - 8
Fase follicolare : 4 - 13
Picco ovulatorio : 5 -22
Fase luteinica : 2 - 13
Menopausa : 20 - 138

LTH: PROLATTINA (meia)12,79 ng/ml 5 - 35


TSH: ORMONE TIREOSTIMOLANTE (meia)2,079 uUI/ml 0,49 - 4,67

ACTH(Chemiluminescenza) 44,50 pg/ml <60

SEX.HORMON BIND. GLOB. (SHBG) 61,70 nmoll/l 13 - 71

SOMATOMEDINA C(irma) L 335,00 ng/ml 358 - 870


[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...i valori dell'FSH testimoniano un danno profondo della spermatogenesi,presummibilmente legato al pregresso criptorchidismo.Attendiamo dettagli sullo spermiogramma e sull'ecocoldoppler scrotale.Cordialita'.
[#5] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
Risultato Spermiogramma

ANALISI CHIMICO.FISICA
Aspetto : Giallastro/Lattescente

Viscosità: normale

Ph 7.5 valore riferimento >=7.2
Volume 2.3 ml valore riferimento >=1.5ml

ANALISì QUANTìTATIVA

Concentrazione Spermatozoi 7 milioni/ml valore riferimento >= 20 milioni
Numero totale spermatozoi 14 milioni valore riferimento >= 39 milioni
Concentrazione spermatozoi mobili 1 milione/ml
N° totale spermatozoi mobili 2 milioni/ml

ANALISI QUAIITATIVA

Mobilità totale 14% valore riferimento a+b+c >=40% a+b>=32%
Tipo a (progressione rapida) 0%
Tipo b (progressione lenta o irregolare) 2%
Tipo c (mobilità non progressiva) 22%
Tipo d (spermatozoi immobili) 86%

Vitalità nemaspermica - valore riferimento > 58%

ANALISI CITOLOGICA

Forme normali 3% valore riferimento >=14%

Anomalie della testa 49%
Anomalie del tratto intermedio 5%
Anomalie della coda 8%
Anomalie multiple 28%
Residui citoplasmatici 7%

Cellule rotonde 5 milioni/ml valore riferimento <= 5milioni/ml
leucociti 1 milioni/ml valore riferimento <= 1milioni/ml
emazie assenti valore riferimento Assenti
M.A.R. test - valore riferimento <50%

Test Capacitazione

Tecnica swim up
Volume trattao 2.0 ml
terreno :Gamete
Valori post trattamento
Concentrazione spermatozoi 3x10 alla 6 /ml
50% motilità
Tipo a (0%) , tipo b (40%)
Forme normale 5%

Che tristezza.

Grazie per la vostra cordiale collaborazione.
Per favore...ditemi che si può migliorare.




[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...come prevedevo il quadro non e' incoraggiante e favorisce una prognosi sfavorevole circa la risoluzione spontanea che,comunque,non e' stata supportata da tentativi,in quanto non sta ancora avendo rapporti liberi.A questo punto,se lo specialista che La sta seguendo ha esperienze nel campo della fisiopatologia della riproduziione,ne seguireii consigli.Non ci ha,comunque,comunicato gli esiti dell'ecocolordoppler,particolarmente in relazione al volume dei testicoli.Cordialita'.