Utente 320XXX
Salve vorrei chiedervi qualcosa; ho 34 anni colesterolo sui 236 nonostante assumo un integratore alimentare e un alimentazione equilibrata con 2 bicchieri di vino rosso al giorno e pressione sui 130.80 media;il colesterolo e' un fatto genetico cmq pratico sport sia perche' mi piace sia per la prevenzione di malattie come ictus e infarto;volevo chiedervi a causa di un inizio di artrosi coxo femorale ho sostituito la corsa con la camminata veloce che pratico anche per dimagrire tra le altre cose, le chiedo se la camminata veloce a 4 5 kmh per 45 minuti faccia davvero bene per il cuore addirittura piu' della corsa lenta, e se praticata per 3 volte a settimana mi riduce notevolmente dal rischio cardiovascolare nonostante anche la mia giovane eta'.Tra le mie cose primarie la prevenzione occupa uno spazio decissmente importante e vorrei in tutti i modi salvguardare la salute del mio cuore.grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I cosiddetti "integratori" fanno ben poco nelle forme familiari di ipercolesterolemia, dove cioe' gli elevati livelli ematici non sono legati ad una eccessiva introduzione di grassi.
A seconda dei valori del colesterolo HDL e LDL puo' essere presa in considerazione una terapia farmacologica, specie se lei avesse familiarita' per ictus od inferti.
L'ettivita' fisica che lei pratica (cioe' la camminata veloce) e' la migliore nella prevenzione delle malattie cardiovascolari
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2007
Salve dott.Cecchini e grazie per la celere risposta, allora per fortuna non abbiamo familiarita' con ictus infrti, mio padre e mia madre hanno rispettivamente 60 e 57, si mia madre soffre un po di pressione alta prende la compressa e mio padre mezza, il mio hdl e' 60 mentre ldl e'111, cmq nella norma,
secondo lei la camminata veloce per 45 minuti tra i 4 e i 5 km h va bene per 3 volte a settimana o dovrei fare di piu',grazie.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che l'attivita' che lei compie possa bastare
Cordialita'
cecchini
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che l'attivita' che lei compie possa bastare
Cordialita'
cecchini
[#5] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2007
Salve dottore l ultima cosa quali sono gli esami da fare periodicamente per scongiurare il rischio di infarto e ictus? inoltre sono una persona ansiosa, ho fatto un percorso psichiatrico e psicoterapeuto con buoni successi usando pochi farmaci, alla lunga l ansia puo' danneggiare il cuore, il problema e' che a volte semplici emozioni mi fanno salire i battiti, e ho paura.
[#6] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2007
spero arrivi una risposta grazie
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
un ecg da sforzo ogni due anni puo bastare.
cordialita
cecchini