Utente 191XXX
Salve, è da qualche settimana che avevo il cuoio capelluto arrossato e problemi di prurito alla testa per cui ho deciso di rivolgermi ad uno specialista. Quest'ultimo mi ha diagnosticato l'alopecia androgenetica guardandomi per qualche secondo la testa e mi ha prescritto il carexidil 5%. Volevo sapere se è possibile diagnosticare l'alopecia semplicemente guardando per qualche secondo il cuoio capelluto senza fare nessun esame.
p.s. lo specialista ha dedotto questo anche dopo avergli detto che mio padre è affetto da calvizie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
si certo.

Ritengo però che la descrizione che fa del suo caso debba essere meglio chiarita: l'Alopecia androgenetica (calvizie) non causa prurito e arrossamento: probabilmente esistono 2 condizioni associate.

Ancora, ritengo che la visita tropologia dermatologica potrebbe anche avvalersi di test diangostici non invasivi (diametro del capello, densità locale, segni dermoscopici) ma solo laddove ritenuti opportuni dallo specialista e sicuramente per il buon proseguii dei controlli e della validazione della terapia

saluti cari
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Salve
Da tre mesi faccio il trattamento con minoxidil al 5% e vedo dei buoni risultati. Adesso dovrei tornare dal darmatologo perchè voleva prescrivermi una cura di mantenimento.
Ho sentito però pareri per cui determinate cure servono solo a ritardare il periodo di caduta di capelli il quale è un processo irreversibile.
Volevo in tal senso un parere medico.
[#3] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Qualche medico che mi chiarisca le idee? =)