Utente 228XXX
Salve dottori! l'8 novembre ho subito una circoncisione e una frenuloplastica! Volevo capire delle cose , la prima cosa (questa credo che è normale) che quando urino capita che qualche goccettina di urina rimane nella zona dove il frenulo è stato asportato e brucia un pò (però mi fa quando diciamo ho fatto tanti movimenti , tipo lavoro o calcetto esempio) quando sto a riposo non sento niente , quindi credo che sia normale , forse perchè si sta cicatrizzando ancora! Però sono andato a consiglio di un mio amico che è laureato in medicina , e di un mio parente che ha subito una circoncisone anche lui ha detto che è normale! Spero sia così! la cosa che mi preoccupa di più, che in questi giorni noto che , quando scopro il prepuzio , esempio se urino adesso , che sono le 14 , e poi vado ad urinare verso le 18 o 19 , quando provo a scoprire il prepuzio , ci metto un pochino di forza in più rispetto ai giorni passati, ma è normale? non vorrei che il prepuzio rimanesse di nuovo attaccato per ritornare una fimosi , sto seguendo le indicazioni del medico che mi ha operato , ovvero effettuare un pò di ginnastica prepuziale (ma questo me lo ha detto dopo operato e alla visita di controllo dopo 3 giorni e dopo una 20ina di giorni) però noto che in sti giorni , soprattutto nella zona degli ex punti , ad abbassarla ci metto un pochino di forza in più rispetto agli altri giorni , però una cosa vorrei sottolineare : al primo tentativo è così , poi se faccio tornare indietro e poi riprovare invece nessun fastidio , anzi piacevole , cioè ci metto un pochino di forza in più solo al primo tentativo , poi dopo posso farlo anche 10 mila volte , vado bene e sottolineo ancora , con acqua calda, va ancora meglio , però sono preoccupato lo stesso ! come posso accorgermene che qualcosa non va? ho fatto la circoncisione parziale , in queste condizioni , come vi ho spiegato il sintomo prima , mica posso andare incontro di nuovo ad una fimosi? grazie mille anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

la elasticità del prepuzio dipende anche dalla temperatura cioè se in ambiente freddo è normale sia più difficile retrarre il prepuzio dietro il glande, viceversa col caldo o con l'acqua calda come lei stesso ha dimostrato.

io consiglio di proseguire con la ginnastica con acqua tiepida 2 volte al d e di seguire le indicazioni dello specialista...è vero che è ancora presto per valutare gli effetti definitivi del suo intervento.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
Capito dottore! e dottore quanto tempo ci vuole per poter dare un giudizio definitivo dell'operazione? e come me ne potrei accorgere se sto andando incontro ad una nuova fimosi?
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
basterà seguire le indicazioni dello specialista.

cordialiutà
[#4] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
Ok grazie!