Utente 232XXX
Caro Dottore,quest'anno ho avuto più episodi di dissenteria con feci liquide che a volte sembrano quasi schiuma e dolori intestinali,in concomitanza inizio ad avere perdite di sangue dovuto alla rottura delle emorroidi,il sangue è rosso vivo.Mi si scatena anche una forma di ansia molto forte ed invalidante così faccio cicli di Samyr.La lingua è patinata di bianco,lo stomaco mi si intesisce e mi vengono conati a vuoto,ho fatto vari esami del sangue consigliati dal mio medico,ma non è stato rivelato niente fuori posto.Quest'estate,non so se è rilevante,ho vomitato per qualcosa che ho mangiato e da lì mi si è ripulita la lingua e stavo molto meglio.Adesso dopo un influenza con raffreddore ho preso l'antibiotico Zitromax e la cosa è ricominciata,mi sveglio alla mattina alle 6 e iniziano i crampi ed inizia una forte ansia,vorrei scoprire a cosa è dovuta questa cosa,aggiungo anche che ho dei noduli alla tiroide,ma i valori sono a posto faccio tutti i controlli annualmente.La ringrazio e attendo sue notizie.
[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve,
visto che i valori tiroidei sono a posto valuterei, con il suo medico di fiducia, l'opportunità di un consulto da uno Psichiatra al fine di impostarle una terapia di supporto per qualche settimana/mese.
In alternativa il suo Medico potrebbe anche prescriverle esami mirati all'apparato digerente come la gastroscopia o la colonscopia.
Ci sono diverse vie, come vede. Solo il suo medico può individuare assieme a lei quella giusta.
Saluti.