Utente 232XXX
buonasera vi scrivo perchè ho alcuni problemi e vorrei chiedervi cosa mi consigliate di fare e all'incirca il costo.
ho 21 anni e ho avuto un rapporto sessuale per la prima volta a 17 anni.già da allora non duravo molto ma pensavo che era per la mia poca esperienza..dopo circa 1 anno ho avuto un altra ragazza e anche con lei avevo alcuni problemi ..
ora è da circa 1 anno che non ho rapporti e vorrei chiedervi cosa mi consigliate di fare in base ai miei problemi..
insomma.......
a volte quando mi masturbo anche pensando a niente eiaculo anche prima che il pene sia retto...cioè ancora quando è mollo...
quando lo facevo con la mia ragazza mi faceva male se lo facevo senza persevativo e duravo pochissimo..circa 2-3 minuti
anche quando mi masturbo duro sempre pochissimo 1-2 minuti e vorrei sapere se è normale che il pene quando è moscio è piccolo piccolo..molto piu piccolo dei miei amici..ma quando invece è eretto è di dimensioni normali...
purtroppo non ho una grande disponibilità economica perchè vivo solo con la madre e quindi vorrei chiedervi..qualche consiglio???un medico nella provincia di treviso non molto caro??aspetto una vostra risposta e un vostro consiglio!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la giovane età,la relativa inesperienza e,principalmente,il disagio sessuale riferito,richiedono l'intervento di un esperto andrologo.Partecipi alla campagna di prevenzione della Società Italiana di Andrologia (www.andrologiaclinica.it) e prenoti una visita.
Ho il sospetto che sia portatore di fumosi...I tempi di eiaculazione,ancorché brevi,ma non brevissimi,sono suscettibili di miglioramenti una volta posta una diagnosi andrologica.Quanto alle dimensioni,il pene,in stato di riposo,serve solo ad urinare...In erezione ci confessa essere normale...Ci aggiorni dopo la diagnosi andrologica.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro giovane lettore,

è abbastanza normale che un giovane , nelle sue prime esperienze sessuali, qualche volta senza le comodità ambientati e temporali, possa non essere in grado di "gestire" nel tempo l'eiacualzione.
In alcuni casi possono essere presenti patologie genitali rilevanti e misconosciute e, quindi, una visita specialistica non è da escludere.
Altre volte il giovane si fissa sulla tempistica del primo rapporto non considerando che, magari, sarebbe capace di averne altri successivi piacevoli per se e per la ragazza
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
mi sapete consigliare un buon andrologo nella provincia di treviso e che non costi molto?poi volevo sapere anche perchè per esempio quando raggiungo l'orgasmonon eiaculo a getto ma solo una piccola goccia..solo ultimamente esce un po' di piu ma ..proprio poco!!
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

vada tranquillamente all'ambulatorio dell'ospedale di Treviso
cari saluti