Utente 232XXX
Sono un ragazzo di 28 anni sabato 3 dicembre ho avuto una sincope mi trovavo in un centro commerciale, prima della sincope ho avuto disturbo del visus dopo 2-3 tre minuti di questo disturbo mi sono appoggiato ad uno scaffale e poi sono caduto a terra dopo mi sono ritrovato seduto su di una sedia non ricordando niente del mio svenimento le persone che mi hanno soccorso raccontano che ero molto sudato ed ero rigido quando stavo a terra mi hanno tirato su ed ho ripreso subito conoscienza, sono stato portato al pronto soccorso dove mi hanno fatto un elettrocardiogramma ed è risultato normale cosi anche la pressione ed le analisi del sangue e urine mi viene consigliato di ricoverarmi, per altri accertamenti, così mi sono ricoverato e mi e stato fatto tac del cranio altro eletrocardiogramma elettroencefalogramma holter cardiaco per 24 ore visita neurologica visita cardiologica dove il cardiologo mi ha fatto ecocardio, nuove analisi del sangue e delle urine tutto risultato nella norma, dicendomi che non devo fare altri accertamenti ma io ho paura che possa succedermi dui nuovo sono sufficienti questi esami per scongiurare che sia stata una sincope cardiaca, sono stato dimesso con dicitura di sospetta sincope epilettica solo perchè presentavo la morsicatura della lingua al pronto soccorso, devo fare altri controlli ho molta paura che possa ricapitarmi una cosa del genere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, a distanza e dopo tutta la mole di esami cui si è sottoposto, non v'è motivo per indicarle ulteriori approfondimenti, anche in virtù del fsatto che i colleghi che l'hanno tenuta in cura non li hanno ritenuti necessari.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della sua risposta