Utente 232XXX
Salve, sono un ragazzo di 28 e da qualche anno soffro di verruche, prima alle mani e poi al viso. Ho fatto alcuni trattamenti sulle mani con azoto liquido che non mi è servito a nulla. Poi da un altro dermatologo invece, per asportare tali verruche sono stato sottoposto a delle vere e proprie bruciature, con conseguenti cicatrici. Lo stesso dermatologo non se l'è sentita di applicare lo stesso trattamento al viso, dove le verrruche sono tante (visto che ogni volta che mi faccio la barba capita che esca il sangue che mi infetta) e mi ha detto di prendere per un mese AIROL lozione 0,05% per uso topico; inutile dire che, anche se ho spellato ogni mattina, le verruche al viso continuano ad essere li al loro posto. Inoltre io ho aggiunto anche IMMUGEN-R (una pasticca al giorno e una la sera) per quel mese di cura ma non ho notato alcun miglioramento. Ho potratto fino ad oggi le 2 cose (quindi in totale sono più di 2 mesi di cura) senza notare nemmeno un piccolo miglioramento. Qualche medico qui riesce a darmi una mano... abito a roma, qualche medico è disposto a risolvermi il problema (se possibile), recandomi ovviamente presso il Vostro studio??
GRAZIE MILLE IN ANTICIPO

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, purtroppo le verruche piane ed altre infezioni virali della cute come i molluschi contagiosi spesso sono difficili da estirpare anche con i più recenti trattamenti. Quello che volevo chiederle è se ha indagato riguardo al suo sistema immunitario.
Consideri che spesso una sola seduta di crioterapia o di diatermocoagulazione non è suffuciente ad estirpare l'infezione e che più trattamenti sono necessari per risolvere il problema.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dr. Mattozzi,

innanzitutto la ringrazio per la risposta immediata, per quanto riguarda l'indagine sul mio sistema immunitario, non ho fatto alcun analisi a riguardo, ma siccome ho assunto (ancora oggi sto andando avanti con le terapia spiegata sopra) un integratore come IMMUGEN-R credo che qualsiasi abbassamento delle difese immunitarie sia stato, almeno credo, compensato dall'assunzione di tale farmaco. Su questo sito ho letto di persone che sono riuscite a combattere le verruche piane facciali attraverso o l'uso di AIROL oppure di IMMUGEN-R, possibile che io invece assumendo da più di due mesi entrambi i farmaci non riesca ad eliminarli definitivamente??? Infine non so cosa sia la crioterapia, ma so solo che tra trattamenti con azoto liquido e bruciature ho speso circa 400€ per un totale di 15 sedute. Quindi lei mi sta dicendo che non esiste un modo per eliminare definitivamente tali verruche??

GRAZIE
[#3] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Gentile utente, uno dei due prodotti che lei ha citato non è un farmaco, ma un integratore per il sistema immunitario. Per quanto riguarda la possibilità di eliminare le verruche questo non è impossibile, ma dipende sia dalla metodica adoperata per l'eradicazione, sia dal suo sistema immunitario. Il suo caso non è singolo, ma purtroppo può capitare che in alcuni soggetti il decorso sia più lungo.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
Si giusto ho sbagliato io...IMMUGEN-R è un integratore. Per quanto riguarda la metodica, sempre da quanto leggo su questo forum in materia, la maggior parte delle persone è riuscita a eliminare tale "infezione" nell'arco di un mese adoperando o AIROL lozione (o crema) oppure IMMUGEN-R; quindi non posso nemmeno dire che tali prodotti non funzionano, proprio perchè ha funzionato in altri casi e come spiegato con test scientifici (http://www.ospedalebambinogesu.it/item/1509/28%20Poster%20-%20Luci.pdf). Quindi lei mi consiglia di proseguire su questa strada?
[#5] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
C'è qualche dottore che ha lo studio a Roma in grado di risolvermi il problema per cortesia? Grazie