Utente 173XXX
Gentili dottori buongiorno,avrei bisogno di un vostro parere,l´anno scorso a settembre sono stato operato di ernia inguinale destra,con il metodo della rete.A distanza di piu´di un anno,la parte continua a farmi male,specialmente quando sollevo pesi,e anche durante rapporti sessuali.Vorrei sapere,se tutto questo e´normale,oppure c´e´qualcosa che non va.Ho notato,anche una diminuizione durante rapporti sessuali di erezione,non so se questo ha a che fare con il mio problema.Grazie in anticipo per la risposta.Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,non è facile rispondere al suo quesito senza una visita. Il dolore potrebbe essere causato da un" intrappolamento" cicatriziale di qualche piccola terminazione nervosa sensitiva nell'area interessata dall'intervento.Per quanto riguarda la funzione erettile potrebbe dipendere dall'ansia e dal timore della comparsa del dolore durante il rapporto. Utile comunque una visita specialistica.
[#2] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Potrebbe forse anche essere opportuna una rivalutazione della condizione da Lei precedentemente segnalata nel consulto

http://www.medicitalia.it/consulti/Neurochirurgia/243446/Ernia-del-disco
[#3] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Innanzitutto grazie per avermi risposto cosi´velocemente.Vorrei rispondere al Gentilissimo Dottor Rossi,per dirle che forse ha ragione,nel dire che potrebbe trattarsi di Ansia,effettivamente sono molto ansioso.Comunque domani stesso ho un appuntamento con il chirurgo che mi opero´e speriamo che non mi trovi niente.Per quanto riguarda il mio consulto precedente,vorrei rispondere al Gentilissimo Dottor Piscitelli,che i dolori sono quasi scomparsi,per l´ernia del disco,ma questo non mi preoccupa piu´,quel che mi da dei pensieri sono di nuovo questi dolori alla parte operata di ernia inguinale,credetemi sono a volte insopportabili,e se non bastasse mi fa male pure il testicolo destro,effettivamente sono preoccupato,forse si tratta di recidiva?Aspetto vostre risposte in merito,grazie mille e a presto.Distinti Saluti da Monaco.
[#4] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
La recidiva di ernia si manifesta con una tumefazione all'inguine che rappresenta la fuoriuscita del viscere dalla cavotà addominale.Domani però avra risposte più certe.
[#5] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Mi riferivo alla possibilità che possa trattarsi di irradiazioni dolorose di origine radicolare generate dall'ernia discale.
[#6] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Gentili Dottori Buongiorno,vorrei inoltre dire che adesso il dolore e´insopportabile,e si e´spostato un po´piu´sopra della parte operata piu´o meno dove sta l´appendice ,e al tatto sento come una piccola pallina.Vorrei inoltre precisare che al lavoro guido per circa 9 ore il muletto,scarico camion,e praticamente esci ed entri dal camion sulla rampa,mi fa un male terribile,per non parlare poi del testicolo.Sto cominciando veramente a preoccuparmi,cosa potrebbe essere successo?Come sempre vi ringrazio delle vostre risposte.Saluti.
PS.Oggi ho l´appuntamento dal chirurgo che mi ha operato,l´altro giorno non ci sono piu´andato,perche´i dolori erano scomparsi,ho pensato forse e´una cosa da niente,ma mi sbagliavo.