Utente 148XXX
Salve scrivo per mio padre , ha 65 anni 8 mesi fa è stato operato di adenocarninoma allo stomaco, circa 3-4 mesi prima dell'operazione mangiava tutto liquido, poi è stato operato e non ha mangiato per 15 giorni dopo ha iniziato nuovamente a mangiare in forma liquida e fino a due mesi e mezzo fa circa mangia di tutto(pane pasta, pomodori cipolle .....) insomma si era ripreso alla grande. Dopo ha iniziato ad avere dei fastiti alla mandibola piccoli dolori, dolori all'orecchio etc , lui sostiene a causa di uno sbadiglio che ha fatto troppo forte e nella quale ha sentito un rumorino durante l'apertura. é da 3 mesi che ha dolore costante abbiamo fatto le radiografie, lo abbiamo portato da un otorino dal dentista e da un chirurgo maxillo facciale che ha diagnosticato questo abbassamento della masticazione-sublussazione...... è normale che dopo quasi 3 mesi ancora i sintomi persistano? solitamente quanto tempo passa per guarire da queste patologie ?


Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
la sintomatologia è riferibile a disfunzione cranio-mandibolare.
Un Odontoiatra competente è in grado di inquadrare il problema con una diagnosi precisa, e di consigliare un eventuale trattamento.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Chiarendo lo stimato collega dr. Miotti, il lo specialista a cui fare riferimento è lo gnatologo, che è, in genere, un dentista un pò particolare.

http://www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/439/Lo-gnatologo-ma-chi-e-costui

La problematica non ha comiunque relazioni con l'intervento allo stomaco.