Utente 174XXX
Carissimi dottori, sono un ragazzo di 25 anni e da quasi una settimana, avverto durante la giornata, delle vibrazioni al petto, al lato sinistro, come un passaggio di qualcosa. Tali vibrazioni (mai avvertite prima) sono di breve durata ma non comportano dolore, ne' fastidio. La prima volta si presentarono 4 mesi fa e durarono una settimana ( in quel periodo stavo facendo degli aereosol per la sinusite e per liberarmi di catarro e muco; terminati gli aereosol scomparve anche la sensazione di vibrazione al petto ). Questa vibrazione non si presenta in modo continuo durante il giorno e non provoca come detto prima, ne' dolore ne' fastidio, se non un po' di ansia. Soffro di sinusite, naso chiuso, asma (durante il periodo del polline), sono sempre pieno di muco e catarro con tosse a volte secca e a volte grassa (non ho mai cuarto bene le influenze avute). Non ho mai avvertito dolori al cuore, ne' problemi cardiaci (anche se mio padre soffre di aritmia cardiaca. Spesso mi sono sottoposto a visite mediche perche' svolgevo sport a livello agonistico senza mai riscontrare problemi). Ho fatto qualche mese fa' una radiografia al torace ed era tutto in regola, il mio medico dice che non ho bronchite e che il torace e' libero. A volte ho solo un po' di affanno, ma penso sia dovuto al naso chiuso e all' eccesso di catarro bronchiale. Ultimamente svolgo esercizi di postura, ma non penso che tali vibrazioni possano essere spasmi muscolari, anche perche a livello esterno non vedo spasmi. La sensazione invece e' a livello interno, strano da descrivere.Secondo voi potrebbe questo sensazione di vibrazione al lato sinistro soprattutto, dipendere dal cuore o da altro tipo un po' di bronchite o catarro? Grazie mille per le vostre rispsoste.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il cuore non da luogo a "vibrazioni", la sua sintomatologia può esser legata invece a semplici miocontrazioni intercostali o altresì a semplici extrasistoli.
Tutti fenomeni di poco interesse clinico. Stia sereno.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2013
Carissimo dottore, la ringrazio per l' immediata risposta che mi ha rasserenato enormemente. Distinti saluti e un augurio di cuore per le festivita' ormai prossime.