Utente 232XXX
Vi esplicito il mio caso. Sono una ragazza di 22 anni e fin da quando ero piccola, ho notato una sottospecie di asimmetria del sopracciglio dell'occhio sinistro. Con la crescita questo problema è peggiorato e si nota soprattutto nelle foto. Come posso intervenire? è doloroso e costoso l'intervento?
Invierò delle foto se necessario.
Grazie in anticipo. Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
L'intervento per la correzione della ptosi palpebrale è semplice e viene eseguito in chirurgia ambulatoriale e in anestesia locale. E' una operazione di chirurgia plastica pertanto deve rivolgersi ad un centro che sicuramente troverà nella sua città.
[#2] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
Gent.mo Dr. Roberto Rossi,
la ringrazio per la sua risposta e le pongo la seguente domanda (da ignorante in materia):
lei si riferisce ad una ptosi palpebrale, diciamo che il mio problema riguarda soprattutto il sopracciglio più che la palpebra. L'intervento a cui fa riferimento risolverebbe anche questo problema?
Non le nascondo che per curiosità ho cercato in internet più info relative a questo intervento, ma non ho ancora trovato un caso del mio tipo. Ho visto molti video di interventi riguardanti le palpebre, ma per la correzione delle sopracciglia ancora nulla.

Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
Che differenza c'è fra BLEFEROPLASTICA e INTERVENTO PER LA CORREZIONE DELLA PTOSI PALPEBRALE? Quale dei due interventi farebbe al mio caso.

Ancora grazie e Cordiali Saluti.
[#4] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Ovviamente sarà solo la visita da parte del chirurgo plastico che potrà darle un consiglio adeguato relativamente al tipo di intervento indicato.
L'intervento per la ptosi palpebrale è diverso da quello di blefaroplastica comunemente inteso in quanto per correggere l'abbassamento della palpebra si interviene prevalentemente sulla componente muscolare.
[#5] dopo  
Dr. Claudio Bernardi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
come già le ha esposto il collrga, la correzione della ptosi del sopraciglio è possibile mediante procedure di chirurgia plastica che prevedono il suo corretto sollevamento e riposizionamento. Il fatto che sia possibile in teoria, non significa però che nel suo caso specifico sia realizzabile. Voglio dire , cioè, che è necessario che il chirurgo plastico valuti correttamente il grado di asimmetria considerando che esiste un grado di asimmetria fisiologica che ognuno di noi ha tra le due metà del corpo e del viso in particolare. Se si parla dunque di una differenza significativa si potrà procedere alla correzione chirurgica specifica per il suo caso.
saluti