Utente 221XXX
buongiorno. ho un herpes labiale dal lato sinistro del labbro superiore e da quando è iniziato avverto un formicolio sia nella zona interessata all'herpes , ma la cosa che mi fa preoccupare e che ogni tanto lo avverto anche alla guancia sinistra, in punti dibersi, non è una cosa continua ma si bverifa spesso nell'arco della giornata. come mai? inoltre ho letto che le paralisi facciali sono causate dell'herpes simplex, ovvero quello che causa l'herpes labiale. perchè avverto questo formicolio, potrebbe essere stato coinvolto in questa infezione anche il nervo sel volto. aspetto con ansia una sua risposta... arrivederci

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
l'anatomia ci insegna che NON esiste "il nervo del volto" ma nel caso specifico è interessato il trigemino, che, come dice la parola, ha tre branche di innervazione mandibolare , mascellare ed oftalmica.
In caso di nevrite , come quella da herpes le parestesie in zone viciniori possono essere considerate normali.
certamente se la cosa incrementasse , varrebbe la pena di una rivalutazione. Cordialità
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore....mi sono uscite sul labbro superiore destro, ma all'estremità, un'agglomerato di bollicine bianche ....stamattina mi è gonfiato un po il labbro....nn mi sembra herpes perchè io ne soffro e si presents in modo diverse....queste bollicine mi danno prurito e ho paura che possa trattarsi di un'infezione....oppure possono essere condilomi o papilloma virus? nn le ho mai avute....sembrano tante bollicine con un liquido trasparente.....che io sappia nn sn affetta da hpv....però ho tanta paura.....aspetto con ansia una sua risposta


[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Da come è descritto sembrerebbe invece proprio una manifestazione herpetica,
Ovviamente per sicurezza(e le cure) è sempre opportuna la visita.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore... all'età di 20 anni ho sofferto di acne causata principalmente dallo stress universitario... adesso a distanza di 9 anni mi si è ripresentato lo stesso problema di acne al viso, concentrato prevalentemente sulla guancia destra, meno a sinistra sulla fronte e sul petto.... la prima volta lo avevo curato con antibiotici e creme che però ho sospeso in quanto soprattutto l'antibiotico mi dava fastidio allo stomaco forse a causa del caldo( in quanto era estate quando facevo la cura ). secondo lei ci sn dei rimedi naturali per curare l'acne senza ricorrere a farmaci? grazie