Utente 232XXX
Buongiorno Dottori, scusate la domanda apparentemente sciocca.

Mi chiedo come faccia un uomo ad avere un rapporto sessuale con una donna se non ne e' attratto? ad esempio come fa un gigolo' ad avere un'erezione con una donna vecchia e brutta? insomma per una prostituta e' facile fingere, ma per un uomo non credo sia possibile avere un'erezione a comando!!

grazie Dora

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Cerca nel dizionario medico il significato di

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

in linea di massima si possono avere erezioni a prescindere dalla attrazione sessuale, quasi a comando.
Si può mangiare anche se non si ha fame e si può bere anche se non si ha sete..........
cari saluti
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
VIGGIU' (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

condivido il commento del collega Pozza,
ma ritengo che funzione sessuale e quindi la attrazione sessuale rispondano a regole poco codificate in letteratura per il semplice motivo che gli attori protagonisti di un rapporto sessuali possono "agire" in modo diverso.



ne parli di persona con lo specialista.



cordialità
[#3] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
Grazie gentili Dottori per le risposte,

ho sempre pensato che il desiderio fosse fondamentale per l'erezione maschile, non capisco la frase del Dott. Colpi " protagonisti di un rapporto sessuali possono "agire" in modo diverso???? "

grazie
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
VIGGIU' (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

mi riferisco semplicemente al fatto che durante un qualsiasi rapporto sessuale le dinamiche e quindi le caratteristiche dell'eccitazione , dell'erezione e dell'orgasmo possono essere diverse....e quindi si può avere la percezione di "comportarsi o funzionare diversamente" pur con la stessa partner.

cordialità