Utente 232XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 27 anni. Faccio una vita normale, molto sedentaria perché studio, ma mangio normalmente. Sono però parecchio stressato e ansioso e, dopo un ultimo periodo di extrasistole e tachicardia ho fatto una visita cardiologica. Il risultato è stato: non patologie cardiache, non soffi carotidei, strutture cardiache nella norma, lieve ritardo di conduzione intraventricolare destra. Dall'ecg poi è risultata aritmia sinusale ma il medico non ci ha dato peso, le visite mi agitano. Ora però vorrei un consiglio. Da qualche tempo ogni tanto (raramente) mi capita di sentire dei piccoli spasmi nel collo e la mia ansia mi porta a pensare che siano le 2 arterie che hanno problemi e che fanno degli scatti. Nella mia città è appena morta una ragazza all'improvviso, la notte si è svegliata che non riusciva a respirare ed è morta. Ora ho saputo che l'unico problema che aveva era una vena che ogni tanto le si gonfiava sul collo e sono spaventata a morte. Il cardiologo mi ha auscultato le due arterie del collo oltre a fare un ecocardio e un ecg e non mi ha detto nulla di grave. Si sarebbe accorto se ho problemi lì? O è meglio se faccio altri accertamenti? Grazie per l'attenzione gentili dottori

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, a distanza e per come descrive i suoi sintomi, non si può che confermare quanto espresso dal collega che l'ha visitata.
Perciò stia del tutto sereno, è tutto ok.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2011
Grazie mille dottore! Sono più tranquillo! Poi credo che non si possa avvertire senza toccare se una vena o arteria faccia degli scatti..e forse non è nemmeno una cosa che esiste no? Sono rimasto traumatizzato dal caso di questa ragazza... Il cardiologo si sarebbe accorto se ho qualcosa che non va alle arterie del collo dato che me le ha 'visitate' con lo stetoscopio e dopo ecocardio ecc? Non saprei nemmeno che altra visita fare sennò!! Grazie per la sua pazienza
[#3] dopo  


dal 2011
Poi oddio non so se alle volte mi capita se mi arrabbio..ma sinceramente non mi pareva...e comunque mi pare di aver letto che sia normale ad esempio che si gonfino le arterie sotto sforzo..ma non mi pare mi capiti..sento solo delle contrazioni o piccoli spasmi...come qualcosa che si muove sotto la pelle..per dire ho spesso fascicolazioni nel corpo..quindi...mi dica se secondo lei in base agli accertamenti che ho fatto ho bisogno di altro..ho fatto visita cardiologica con ecocardio e vari ecg..analisi del sangue (colesterolo totale 206, trigliceridi 55 (50-175) e resto nella norma praticamente)..grazie dottore
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Stia sereno, ha fatto gia' abbastanza.
Saluti
[#5] dopo  


dal 2011
Grazie mille dottore..l'ansia è proprio una cosa terribile..spesso avverto formicoli al mento, intorno alla bocca o fatico a respirare e penso subito sia il cuore..ma avendo fatto la visita...spero non sia che mi formicola perchè non arriva sangue..ma non saprei che altro fare..il cardiologo non mi ha voluto far fare l'holter..ha detto che non ho assolutamente aritmie..in più alle volte avverto il battito in viso o sulla nuca, la mattina..e pizzicori a dita e bocca..che abbia ateroma? Si sarebbe visto nella visita cardiologica? Sono giovane però....e ho tanta ansia...la pressione alla visita era 120/80, alle volte in passato l'ho avuta un caso a 140/80 ma ero molto agitata..scusi il papiro!