Utente 519XXX
Salve, sono piuttosto preoccupato per un problema che mi afflige da due giorni. Ho 23 anni e nessun precedente di questo tipo, e per due giorni di fila ho avuto episodi di sangue nello sperma. La prima volta lo sperma era di colore marroncino scuro, con grandi quantità di sangue soprattutto all'inizio della fuoriuscita. La seconda volta di meno, ma comunque si notava.
Può essere dovuto a un'infiammazione dovuta all'aver preso farmaci (vivin c) per l'influenza? Infatti in questi due giorni ho un forte mal di gola e raffreddore che sto curando col vivin c.
In questo momento non ho rapporti sessuali completi. Vorrei essere rassicurato e capire se è il caso di consultare uno specialista o aspettare.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
ti tranquillizzo subito
sono fenomeni che possono accadere anche senza una patologia sottostante
potrei pensare ad una semplice infezione prostatica e ti consiglierei di eseguire urinocoltura, spermiocoltua con ricerca anche di micoplasma, clamydia, ureaplasma
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore 5196,

concordo con quanto detto dal dottor Benedetto.
in genere non sono mai sintomi di problemi importanti
Si faccia comunque vedere da uno specialista
cari saluti