Utente 188XXX
Buonasera stimati medici, è da un paio d'anni che soffro di questo problema e mi decido soltanto ora a prendere provvedimenti. ebbene ho un colorito (solo del viso) molto pallido, un pallore quasi malsano, con occhiaie viola molto marcate, quasi nere (dormo molto 8-10 ore).
Sembrerebbe un problema più estetico (e non è poco cmq visto che chiunque vedo ha un bel colorito roseo o cmq uniforme e occhiaie magari marcate ma non viola) ma chisà che non potrebbe dipendere da un motivo di salute.
Ho quasi 22 anni faccio attività fisica (body building sono alto 1,69 e peso 52-53 kili ebbene sì l'avrete capito che sono un ectomorfo) e non ho problemi di salute particolari (soffro solo talvolta di reflusso gastro esofageo). Non fumo e non bevo. Faccio le analisi ogni anno e anche le ultime effettuate a ottobre non mi sembra che mostrino dei valori sballati.
Cosa può essere visto che non trovo nessun caso simile al mio? Vorrei trovare la causa del problema e risolverlo se possibile. Fatemi sapere se ritenete oppurtuno che vi segna le analisi visto che le ho già preparate sottomano. Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,

Le occhiaie, altro non sono che la trasposizione del plesso vascolare superficiale peripalpebrale attraverso la cute giara o diafana.

Esse pertanto dipendono da 2 motivi:

- Aumento della stasi venulare perioculare (stress, affaticamento visivo con tensione prolungata della muscolatura interessata)
- cute (fototipo) chiaro

Pertanto le occhiaie non sono una malattia ma un semplice inestetismo he può essere tamponato con uno stile di vita più appropriato (riduzione degli sforzi, aumento del sonno etc.) e con taluni presidi cosmeceutici specific.

Ne parli, se vorrà con il dermatologo. Carissimi saluti