Utente 186XXX
Gentili dottori,

volevo ricevere rassicurazioni in merito a un evento. In pratica, una sera ho fatto usare da una ragazza il mio lucidalabbra. Lei l'ha usata e l'ha riposto nella custodia, me l'ha ridato. Subito dopo ho notato che aveva una ferita con del sangue fresco al lato della bocca. Un giorno e mezzo dopo sono andato dal dentista. Prima dell'intervento - una carie, ho usato il lucidalabbra, l'ultima volta utilizzato dalla ragazza. Durante l'intervento, è uscito molto sangue, così ho bevuto per risciacquare. Ora la mia paura è che bevendo, l'acqua sia entrato in contatto con le labbra sporcate dal lucidalabbra con forse sangue infetto della ragazza - non so se è positivo o non - e poi l'acqua con il virus sia finito nella ferita della carie. La mia è una domanda ossessiva, lo ammetto. Ma sull'hiv si dice tutto e il contrario di tutto. Quindi. Se la ragazza era infetta, e il suo sangue si è posato sul lucidalabbra, il virus può essere sopravvissuto per un giorno e mezzo sul lucidalabbra - chiuso nel suo contenitore?
Vi ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

nessun problema di HIV per l'uso promiscuo del lucidalabbra, anche se sangue della ragazza, anche se ragazza sieropositiva, avesse contaminato il lucidalabbra.

Sono ben altre le modalità di contagio da HIV (rapporti sessuali penetarivi vaginale e anale non protetti da profilattico).

AIDS: come misurare il rischio
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=29

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Anche se poi il lucidalabbra fosse stato posto sulle labbra e poi dopo dieci minuti abbia sciacquato la bocca per un intervento dentistico con una carie aperta e forte sanguinamento? Erano passate più di 24 ore
La ringrazio per la risposta, buon natale
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Ripeto, nessun problema assolutamente
[#4] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Dottore un'altra domanda, mi scusi. come bisogna sfilare il preservativo affinché liquido vaginale non tocchi il glande? se per caso lo tocca? La ringrazio
[#5] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
il metodo migliore è adoperare un fazzolettino per sfilare il profilattico e lavarsi subito dopo
[#6] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Grazie. Posso anche tirarlo via con un colpo secco oppure va sempre sfilato? Va bene se aspetto una trentina di secondi così il virus è inattivo?
[#7] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
beh, non esageriamo con le "tecniche" di rimozione del profilattico :-)