Utente 233XXX
Salve, da qualche anno avevo due nei sul pene che per motivi estetici ho voluto asportare tramite intervento chirurgico, martedì 6 di questo mese. Dopo 8 giorni (mercoledì 14) il medico mi ha rimosso i punti, ma mi ha detto di continuare a medicare ancora per 3 - 4 giorni e di prestare attenzione in caso di erezione. Purtroppo un paio di volte ho avuto delle erezioni (specie la mattina) e da entrambe le cicatrici ho perso pochissimo sangue. Adesso su una delle due si è formata una piccola crosticina, mentre sull'altra continuo ad avere questi piccoli problemi anche perché non si è formata nessuna crosta...
Volevo chiedervi gentilmente, per quanto tempo devo ancora prestare attenzione ed evitare erezioni? Quando potrò tornare ad avere un rapporto sessuale?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
A meno che non si utilizzino farmaci specifici, ci sono erezioni (ad es Notturne) non prevedibili.

Per il resto e' il suo medico (dermatologo?) a chiarire il caso specifico.

Utile sapere da subito anche l'esito dell'esame istologico dei nei asportati.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio della risposta. Il medico che ha eseguito l'intervento è un chirurgo plastico, il risultato dell'esame istologico dovrei averlo tra una ventina di giorni, anche se il mio medico mi ha assicurato che al 100% si tratta di due nei normalissimi. Dovrei quindi farmi visitare per essere certo che sia avvenuta una cicatrizzazione totale e quindi non correre nessun rischio durante un rapporto?

Cordialità
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Certamente!
[#4] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio del consulto!

Cordialità
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Saluti a lei!