Utente 233XXX
Buongiorno a tutti, avrei un dubbio da porvi; Ho un parente invalido che vorrebbe acquistare un auto con le agevolazioni fiscali prevviste, il problema e che nessuno mi sa interpretare la dicitura del nuovo verbale on-line dell'INPS. Allora il parente in questione è stato visitato prima dalla Commissione medica locale la cui valutazione è stata:
Valutazione proposta dallla Commissione medica locale:
"PORTATORE DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITA'(COMMA3 ART.3)"
La Commissione medica segnala che l'interessato è portatore di:
"RIDOTTE O IMPEDITE CAPACITA' MOTORIE/DEAMBULATORIE".
Revisione:NO
Successivamente l'invalido è stato richiamato a visita di controllo dall'INPS, il quale ha sancito quanto segue:
La commissione medica superiore INPS riconosce l'interessato:
"PORTATORE DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITA'(COMMA3 ART.3)"
La Commissione medica superiore segnala che l'interessato è portatore di:
"RIDOTTE O IMPEDITE CAPACITA' MOTORIE/DEAMBULATORIE".
Revisione:NO
Praticamente la commissione medica superiore ha confermato quanto aveva sancito in precedenza la commissione locale, il dubbio allo stato attuale è questo la dicitura "RIDOTTE O IMPEDITE CAPACITA' MOTORIE/DEAMBULATORIE", è un sinonimo o meglio assorbe la dicitura di "GRAVE LIMITAZIONE DELLA CAPACITA' DI DEAMBULAZIONE?", vi chiedo questo poichè nel documento dell'Agenzia delle Entrate circa le agevolazioni fiscali scrivono che per i disabili che presentano ridotte o impedite capacità motorie e che non risultano, contemporaneamente, “affetti da grave limitazione della capacità di deambulazione” il veicolo neccessita degli adattamenti, ma nel caso in questione la Commissione accerta contemporaneamente sia le ridotte o impedite capacità motorie che deambulatorie, per cui il veicolo non dovrebbe essere adattato o sbaglio? e inoltre dovrebbe rientrare come agevolazione per chi ha grave limitazione della capacità deambulatoria? Vi chiedo questo poichè non sono l'unico ad avere questi dubbi da quando è stato inserito il verbale on-line dove sembra che l'unica dicitura possibile riguardante le limitazioni alla deambulazione sia:
"RIDOTTE O IMPEDITE CAPACITA' MOTORIE/DEAMBULATORIE".
Inoltre se dovesse rientrare nelle agevolazioni, il verbale da fornire deve essere completo della diagnosi e delle patologie oppure basta quello con le scritte OMISSIS?
Grazie a tutti Buonagiornata.
[#2] dopo  
Dr. Nicola Mascotti
40% attività +40
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la dicitura "ridotte od impedite capacità motorie/deambulatorie"(art.8, Legge 449/97) configura una tipologia di handicap differente rispetto alla condizione di "grave limitazione della capacità di deambulazione" (art.30, comma 7, Legge 388/2000).

Per quanto riguarda le agevolazioni fiscali per autoveicoli, può consultare il link:
http://www.handylex.org/schede/agveicolimotori.shtml

Oppure, può ancora utilizzare la "guida automatica alle agevolazioni" al link:
http://www.handylex.org/schede/veicoli.shtml

Distinti Saluti.
[#3] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno Dottore, il problema e' che allo stato attuale e con i verbali on line mi dicono che l unica dicitura possibile e' ridotte o impedite capacita' motorie/deambulatorie! Tutte le normative parlano solo delle ridotte o impedite capacita' motorie ma nn deambulatorie ecco perché mi sono sorti i dubbi al riguardo!
[#4] dopo  
Dr. Nicola Mascotti
40% attività +40
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

giusto ieri ho preso visione di un verbale INPS per Legge 104 in cui è presente la dicitura "grave limitazione della capacità di deambulazione"; verifichi il verbale in Suo possesso, ed eventualmente chieda chiarimenti alla Commissione che l'ha elaborato.

Ancora Distinti Saluti.