Utente 227XXX
Gentilissimi dottori.

Vorrei sapere come avviene, in linea di massima, la cicatrizzazione della ferita della frenuloplastica. So che si forma una specie di cicatrice bianca che poi, col passare del tempo, dovrebbe uniformarsi al colore della pelle.

Confermate?

Ah. Avrei dovuto iniziare una terapia con il Cialis 2 settimane dopo l'operazione, ma stamattina l'andrologo che mi ha visitato mi ha consigliato di aspettare ancora qualche altro giorno, almeno finchè si riassorbono i punti.

Non ho fatto in tempo a chiedergli delucidazioni, come mai mi ha dato questo consiglio? La terapia con cialis 5mg/giorno causa delle erezioni così potenti? (vorrei iniziarla prima possibile per ragioni psicologiche).

Grazie per l'attenzione!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
La cicatrizzazione è sinteticamente proprio come da lei descritta anche se il processo nello specifico è un pò più complesso ma, se presenti ancora i punti, aspetti, come indicato dal collega, a prendere dei farmaci che favoriscono l'erezione e quindi potenzialmente dei rapporti sessuali di tipo penetrativo.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della celere risposta

Il mio unico dubbio è: come fanno le persone con molte erezioni spontanee?

In ogni caso mi sarei astenuto dai rapporti sessuali, era solo per iniziare la terapia.
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Sono presenti in tutti gli individui sani perciò: nessun problema.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è un problema di normali erezioni ma quello di non favorirle in un post-operatorio dove è meglio comunque non avere rapporti sessuali di tipo penetrativo, anche per lei che sembra avere problemi di tipo erettivo, non so se ci siamo capiti!

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Avevo capito benissimo Dottor Beretta, ma ribadisco che non volevo avere rapporti sessuali di tipo penetrativo ma solamente iniziare la terapia col Cialis il prima possibile.

Tanto, voglio dire, non è che non abbia erezioni, è che non vedo l'ora di migliorarle!
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, con le premesse cliniche fatte, può anche iniziare subito la terapia suggeritale dal suo andrologo.