Utente 233XXX
Salve! Sono un ragazzo di appena 18 anni che ha sofferto di recenti episodi di epididimite acuta da klebsiella pneumoniae ozaenae, curata con Unidrox (plurifloxacina) e Unixime (se non ricordo male cefixima). Mi ero inizialmente fatto curare dal mio medico di base; a causa, però, dei continui fastidi (leggero dolore al testicolo sinistro ad addome inferiore) mi sono recato da uno specialista. Quest'ultimo in seguito ad ecografia, ha confermato l'ipotesi del mio medico di base, ma ha anche notato che l'infiammazione era ormai minima. La prostata e la vescica sono risultate perfettamente regolari. Nota, inoltre, la presenza di candida sul glande.
Mi prescrive allora una compressa al giorno per 10 gg di fluconazolo (elazor, se non sbaglio), pevaryl, e una cura di medicinali omeopatici per alzare le difese immunitarie (avevo i linfociti bassissimi e i globuli bianchi a 15 mila). Dopo circa due settimane di cura effettuo emocromo e tutti i parametri sono nella norma. Effettuo anche spermiogramma e spermiocoltura (prescrittimi ovviamente dall'urologo) e proprio oggi mio padre ha ritirato i risultati.
Dalla spermiocoltura è risultata la presenza di Escherichia Coli.
Qui di seguito riporto, inevece, i dati dello spermiogramma:

Volume 0.7
Colore Bianco Grigio
Aspetto Torbido
Coagulo Presente
Fluidificazione Completa e normale
Viscosità Normale
pH 7.9
Numero Totale Azoospermia
Esame microscopico a fresco 6/8 leucociti
8/10 emazie

(trattandosi di azoospermia gli altri campi sono ovviamente vuoti).

In attesa di un appuntamento con l'urologo (ormai se ne parla a metà gennaio se sono fortunato) potreste commentare questi risultati?
Sinceramente sono un po' stufo di fare analisi e visite e lascerei perdere tutto quanto. I miei genitori, però, insistono.
Potreste spiegarmi se l'azoospermia può essere legata ad uno stato di infiammazione?
E come mai faccio tutta questa simpatia ai batteri?
Un'ultima domanda: nonostante la cura, la candida continua ad esserci (patina bianca sul glande). Cosa posso fare?
Ringrazio in anticipo e mi scuso sia per la lunghezza del post, sia per il pessimo italiano (sono con 3 ore e mezza di sonno).

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
assolutamente meglio che non si stufi di fare analisi, e può scrivere quando vuole dopo un bel sonno, che tanto lo stesso si risponde.
Difficilmente la candida ha aspetto biancastro, forse qualche cosa di altro. Tenga ptresente che gli antifingini (fluconazolo) non fanno benissimo a spermatozoi, e l' infiammazione può ostruire i dotti da cui passanio spermatozoi. Pertanto è una situazione tutta da valutare attentamente con la visita ecografie/ecodoppòler scrotale, livelli ormonali ed esami genetici, tests infettivologici e via così.
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per la sua celere risposta. (per favore mi dia del tu, ho solo 18 anni).
La terapia di fluconazolo l'ho seguita circa 20 gg prima di effettuare lo spermiogramma.
Personalmente non m'importa molto la sterilità. Più che altro vorrei capire se questo può essere legato a problemi di infiammazione, perché (se ho ben capito), l'urologo mi ha prescritto quest'esame per escludere prostatite (probabilmente ho capito male io, perché, per quanto mi sforzi, non riesco proprio a capirlo quando parla).
Lei da quest'esame riesce a dedurne qualcosa? (ho fatto circa 4 ecografia e tutto risulta essere nella norma).
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
"Personalmente non m'importa molto la sterilità."
Simili affermazioni ne ho sentite troppe, e troppi pentimenti successivi con strappi di vesti e litigi a coltello con la compagna e crisi matrimoniali.
Ricordi: la salute non è un diritto, ma una conquista ed un investimento. Do sempre del lei ai "pazienti" anche telematici: sono anziano e formalista, scusi. Da quell' esame dedico che bisogna tirarsi su le maniche ed un bel po. Senta iòl collega.