Utente 233XXX
Salve sono un ragazzo di 20 anni,di 180cm e 72Kg, e non ho ancora avuto esperienze sessuali,da circa 2 settimane mi sono accorto che il pene non mi si alza più come dovrebbe.
Questo l'ho scoperto esattamente una sera che sono andato da una prostituta con un amico,quella sera non mi si è alzato...penso che il motivo sia che due giorni prima avevo iniziato ad uscire con una ragazza che mi piace,quindi mi sentivo in colpa a fare qualcosa con un altra...il problema è che da allora non mi si indurisce più come dovrebbe,ne quando bacio e tocco questa ragazza ne quando mi masturbo...e in più quando mi masturbo vengo con il pene ancora semiduro...da quando mi sono accorto di questa cosa mi è anche calato il desiderio sessuale.Ormai pero sono vicino a farlo con questa ragazza ma temo che quando sara il momento non si alzi e vorrei risolvere il problema al più presto non so che fare...volevo richiedere il parere di un esperto,secondo voi di che si tratta?(premetto che ho già intenzione dia andare dal mio medico a farmi prenotare una visita da un andrologo)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la cilecca dellaq prima volta con la prostituta è normale in tutti i maschi sani. Ambiente, condizioni, paura di malattia condizonano pesantemente il rapporto. Pertanto se ne stia tranquillo, che per il momento è sano. Se la cosa dovesse perdurare senta collega.
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Il fatto è che ultimamente a causa di questo fatto sono molto agitato e nervoso...e il pene continua a non indurirsi...in più nn riesco ad ecitarmi piu come prima non mi si alza neanche davanti a un porno...ho un gran calo del desiderio,è possibile che tutto cio sia dovuto all'ansia?(approposito ho gia prenotato una visita dall'andrologo per la prossima settimana sento che mi dice..)
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccia sapere se vuol4e.
[#4] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Salve volevo dire che ho fatto la visita andrologica e mi ha detto,osservando il pene che è regolare,e che si tratta di una cosa psicologica...mi ha dato EZEREX in bustine per due mesi,e mi ha detto di fare le analisi di testosterone,follitropina ,prolattina e glucosio...quando sn andato dal medico a prenotare le analisi gli ho spiegato tutto e mi ha dato da prendere anche un calmante ZOLOFT 10mg alla sera prima di dormire...comunque i risultati delle analisi sono:

Esame: S/P Glucosio Esito: 70 U.M.- mg/dl Intervalli Riferimento: 60-100

Esame: S-Follitropina (FSH) Esito: 12.7 U.M.- UI/L Intervalli Riferimento: 1.5-12.4 I.R. maschi

Esame: S-Prolattina (PRL) Esito: 21.9 U.M.- ug/L Intervalli Riferimento: Femmine:<24
Maschi:<16


Esame: S Testosterone Esito: 31.35 U.M.- uMoli/L Intervalli Riferimento: 7.60-31.40
I.R. maschi da 20 a 50 anni

cosa mi dite delle analisi?GRAZIE in anticipo!
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
nessuna alterazione ormonale. Faccia terapia e faccia sapere.