Utente 948XXX
Buongiorno, da una settimana ho notato una patina bianca sul cuoio capelluto che credo sia forfora...non ho quasi mai avuto problemi di questo genere, tuttavia ho i capelli lunghi e crespi, cambio spesso marca di shampoo e di balsamo per provare quale possa avere effetti migliori e metto sempre al termine di ogni lavaggio una spuma prima dell'asciugatura avendo i capelli ricci...recentemente sono anche andata in piscina, non so se il cloro possa contribuire ad accentuare il problema...in ogni caso non reputo che almeno per il momento si tratti di un grosso problema a prima vista, volevo sapere dunque se sia meglio aspettare o invece acquistare uno shampoo antiforfora ed eventualmente evitare per qualche tempo balsamo e spuma o ridurne la quantità, ed eventualmente se acquistare prodotti specifici in farmacia o più semplici prodotti presenti in commercio. Inoltre ho saputo anche che lo shampoo antiforfora non va utilizzato ad ogni lavaggio poichè rischierebbe di accentuare il problema, è vero? Chiedo a voi proprio perchè non credo che al momento sia un problema di tale gravità da rivolgersi allo studio di un dermatologo...ringrazio anticipatamente per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima,

ovviamente stabilisca lei se p il caso di rivolgersi al dermatologo, ma io le posso assicurare che anche una forfora (ce ne sono di diversi tipi) può celare invero una patologia dermatologica (dalla dermatite seborroica alla sebo-psoriasi alla psoriasi alla dermatite da contatto alla pseudotinea amiantacea alla tinea etc etc)

quindi come dicevo a lei la scelta!

saluti ancora.