Utente 233XXX
Buongiorno Dottori,
qualche mese fa mi è stato diagnosticato un Varicocele di III grado asintomatico che dovrei operare, a detta del mio medico, a mia discrezione....cosa su cui sto ancora riflettendo avendo avuto uno spermiogramma nella norma.
Qualche tempo dopo a seguito di una depilazione intima mi sono accorto di avere il lato sinistro del pube ( stesso lato del Varicocele) leggermente gonfio, poco percepibile visivamente ma evidente al tatto.
Si sente qualcosa di mordido che segue il muscolo obbligo addominale e percorrendo la linea dell'inguine finisce proprio in corrispondenza del lato sinistro dello scroto.
Non da sintomi, solo un lieve fastidio se vado a toccarlo e ritoccarlo..
Sono tornato dal mio medico per farmi visitare perchè non sapevo se fosse sempre in relazione al Varicocele o dovessi pensare a un'ernia.
Dopo la visita ha escluso categoricamente che un Varicocele possa portare questo lieve rigongiamento sullo stesso lato del pube ( che pure corrisponderebbe alla vena spermatica mi pare di capire..) e ha anche escluso che sia un'ernia avendo..mi ha detto che e' normale e che insomma dovrebbe essere una normale asimmetria corporea.
Eppure io sento qualcosa che sul lato opposto del pube non c'e'..e non e' muscolo ma qualcosa di morbido e gonfio..
Il dubbio mi e' rimasto.
La mia domanda per voi è questa:
Davvero un Varicocele del mio grado non può alterare la simmetria del pube e si sviluppa solo all'intendo dello scroto?
Perchè se cosi' fosse dovrei trovare un modo per capire o vedere cosa sia questo rigonfiamento che sento...perchè per me rimane anomalo...e il dubbio che sia un'ernia mi attanaglia..visto che fra l'altro faccio ginnastica spessissimo e non vorrei peggiorare la cosa.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il varicocele ha a ce fare esclusivamente con loscroto non col pube. Il varicocele è indicato operarlo solo quando da problemi spermiografici o fa male. Detto questo, mi pare che i colleghi le stiano dando ottime indicazioni, assolutamente condivisibili. Per ernioa non so, bisogna vedere.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

per ricalcare le corrette osservazioni, fatte dal collega Cavallini, e se desidera poi avere altre informazioni su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.