Utente 106XXX
Buongiorno a tutti,
io non ho mai avuto malattie come orecchioni, rosolia, varicella, morbillo e simili...niente di niente.
In questo caso si tratta della sesta malattia.
Stando a contatto con persone che in passato l'hanno avuta e che adesso stanno, a loro volta, a contatto con bambini che ce l'hanno, rischio di beccarmela? O a loro che l'hanno avuta il virus non si attacca in alcun modo?
I germi che passano da un corpo all'altro possono trasmettere il virus?
Spero rispondiate presto perchè sono davvero preoccupato,
Vi ringrazio anticipatamente e, nell' attesa, Vi auguro un Buon Natale!
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

tutti i giorni ciascuno di noi entra in contatto con miliardi di germi, tra virus e batteri, ma ci pensa il nostro sistema immunitario a difenderci.
Persone che in passato hanno avuto malattie infettive come "orecchioni, rosolia, varicella, morbillo e simili" si sono immunizzati e non sono più contagiosi.

Alcune malattie infettive possono dare lo status di portatori asintomatici, e queste sono prevalentemente l'epatite B, l'epatite C, l'infezione da HIV, ma queste malattie non si prendono con i semplici contatti sociali (strette di mano, lavoro fianco a fianco), ma con rapporti sessuali di tipo penetrativo vaginale e anale e orali attivi non protetti da profilattico e con uso promiscuo di siringhe.

Detto questo, non capisco di cosa lei debba preoccuparsi.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Grazie, mille per avermi tranquillizzato Dottore, Le auguro un sereno anno nuovo!