Utente 546XXX
mia nipote alla nascita ha subito valvuloplastica polmonare i controlli si sono diradati nel tempo fino all'ultimo che suggerisce un controllo tra 1 anno previo test da sforzo. Il referto cita: Asintomatica per l'apparato cardiovascolare. E.O. buone condizioni generali e di compenso cardiocircolatorio:buona ematosi, eupnea, non epatomegalia; polsi normosfigmici; ventila bilateralmente. SSD 2-3/6 polmonare.L'ECG è nella norma. Buona funzione ventricolare.Normali diametri intracavitari sinistri.Normali spessori parietali.Valvole atrioventricolari ed aortica normali, normali flussimetrie.Insufficienza polmonare residua moderata, non stenosi. Ventricolo destro dilatato (Td 31 mm). Arteria polmonare,tronco e rami, normali, lievemente dilatati. Pressioni destre stimate nella norma. Aorta ascendente,arco aortico,istmo e tronchi sopraaortici normali. Buon risultato a distanza.Non provvedimenti cardiologici. Forse questa ultima nota avrebbe dovuto tranquillizzarci, ma non è stato così, non abbiamo avuto molta soddisfazione nel ricevere il referto. Scusatemi, ma potreste dirmi se ci sono provvedimenti che possiamo o dobbiamo prendere? E' forse normale una dilatazione per la crescita della bambina? E' forse normale per il tipo di intervento che ha avuto? Quanto dobbiamo preoccuparci nell'attesa di un nuovo controllo? Vi ringrazio per la risposta che potrete darmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
quanti anni ha la bambina? quando è stata operata? quale era la diagnosi iniziale? la dilatazione è stata chirurgica o con un palloncino?

GAD
[#2] dopo  
Utente 546XXX

Iscritto dal 2008
la bambina è nata il 30/03/2000 è stata operata in data 2/04/2000 con diagnosi di stenosi polmonare critica con dottodipendenza hanno eseguito valvuloplastica polmonare percutanea con catetere di 10 mm x 2 è stata dimessa in data 11/04/2000 la Sat O2 era costantemente superiore al 90 %.I principali esami ematochimici,l'esame morfologico del sangue,la radiografia del torace e l'ECG erano nei limiti della norma. Ha po eseguito controlli periodici : 8/05/2000 (ottimo risultato a breve termine), 19/06/2000 (si mantiene ottimo risultato post PBV.Controllo tra tre mesi), 29/09/2000 (buon risultato di angioplastica percutanea di stenosi valvolare polmonare concenita.Controllo fra 3 mesi), 9/01/2001 (ottimo risultato a distanza della procedura.Controllo tra 4 mesi), 04/05/2001 (ottimo risultato.Ricontroolo tra 6 mesi), 05/11/2001 (Ottimo risultato,ricontrollo tra 1 anno), 04/12/2002 (ottimo risultato.Ricontrollo tra 2 anni),27/10/2004 (P.A. 100/55.Buon compenso ed ematosi.Polsi normali,fegato nei limiti.Toni normali, soffio sistolico 2/6 seguito da protodiastolico 2/6 al mesocardio. ECG nella norma. Ecocg: non ostruzione residua all'efflusso di VD. Significativo rigurgito polmonare. Per il resto, normale morfologia e funzione cardiaca.Normali dimensioni e contrattilità ventricolari.Normale pressione polmonare. Aorta, coronarie e tronchi sopra-aortici nella norma). Dopo questo esame ci avevano condigliato un controllo dopo 4 anni, appunto quello del 15/01/2008 della mia domanda iniziale. La ringrazio per la Sua attenzione e per la Sua risposta.
[#3] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Si tranquillizzi e faccia i controlli come le consigliano i cardiologi che hanno in cura la bambina...Una dilatazione della arteria polmonare è normale in un cuore operato per questo tipo di malformazione.
Ritengo che per il tipo di patologia e per il buon risultato a distanza ormai di parecchi anni vi siano ottime probabilità che la bimba possa crescere e diventare mamma e nonna....

auguri!

Dr Actis Dato
[#4] dopo  
Utente 546XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottore, La ringrazio proprio tanto per l'attenzione che ci ha riservato, e per le parole che ci hanno rasserenato. Ancora grazie e buon lavoro