Utente 475XXX
Salve, sono Edoardo un ragazzo di 19 anni. Volevo sapere che tipo di soluzioni ci sono per il mio problema che ora vado a descrivere.
Le mie guance sono perenemmente rosse senza presenza di capillari visibili ( ma le semplici guanciotte rosse per intenderci, tipo Heidi); questo rossore tende ad aumentare notevolmente in inverno, negli ambienti troppo riscaldati, sotto uno sforzo anche solo minimo o anche per cause emotive. Questo per me è un problema perchè mi provoca un forte disagio. Preciso che questo problema non è venuo fuori di recente ma c'è l'ho sempre avuto. Spero mi possiate aiutare!
Nell'attesa di una risposta Vi ringrazio e Vi porgo i miei più cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
il suo problema, Genitle Utente, potrebbe essere annoverato - in via non vincolante e telematica quindi mai diagnostica - in un quadro rientrante in una delle patologie dermatologicamente più diffuse nella popolazione generale, ovvero la ROSACEA.

Esistono diversi quadri di tale patologia, ma per la diangosi di certezza e la terapia più appropriata (che può arrivare anche a fondi di luce pulsata con manipolo vascolare, associata a talune terapie topiche e sistemiche) serve necesariamente la visita specialistica dermatologica che la invito a produrre.

cari saluti
Dott. Luigi Laino
Ricercatore Dermatologo, ROMA

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente utile nel suo caso visita dermatologica visto che riferisce "da sempre " tale problema ed avendo 19 anni penso che possa rientrare in una condizione parafisiologica denominata eritrosi facciale, in cui entra in gioco la circolazione superficiale di tale distretto.
Saluti
Alessandro Benini