Utente 233XXX
Non riesco a visualizzare il testo della domanda posta dal paziente....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Provo a richiedere il consulto.
Mi hanno diagnosticato Frattura della base della falenge prossimale del 4 dito della mano sx, in asse.
Vorrei sapere se posso evitare una ingessatura, sostiutendola con un tutore; se si con quale?
Inoltre mi piacrebbe sapere se i tempi di recupero possono essere inferiori ai trenta giorni e se è possibile fare qualcosa per accellerare la guarigione?
Grazie per le risposte!
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

certo, può accelerare i tempi di guarigione facendo la magneto-terapia, molto meglio se domiciliare (almeno 6 ore al giorno), ma è indispensabile bloccare il dito, meglio con una stecca di Zimmer che includa anche il dito vicino (il medio oppure il mignolo); mettere un tutore significherebbe bloccare tutte e 4 le dita "lunghe" e non mi sembra il caso.

Importante, però, è l'esatta posizione dei frammenti, se è coinvolta o meno l'articolazione metacarpo-falangea e se esiste un "dislivello" della superficie articolare.

Buon Santo Stefano !