Utente 233XXX
Buonasera! Innanzitutto tantissimi auguri di buon natale a tutti i dottori e allo staff di questo bellissimo e utilissimo sito internet! Vi espongo un mio problema che mi affligge da un paio di giorni! Partendo dal presupposto che sono una persona abbastanza ansiosa , quindi non so neanche se mi sto rivolgendo alla sezione adatta , e che un mese fa mi sono circonciso parzialmente e anche una frenuloplastica , vorrei delle delucidazioni per quanto riguarda la masturbazione!
Allora premesso che io , orientandomi su vari siti , ho capito che , se non eccessiva io in poche parole mi masturbo 1 massimo 2 volte al giorno , non provoca nessun danno anzi su wikipedia , credo che è un sito che conoscete addirittura dice che eiaculando spesso può evitare o diminuire il rischio di cancro alla prostata! Fin qui tutto bene , però volevo sapere una cosa , da circa una settimana , prima ho avvertito dei ''formicolii'' in testa poi passato , però ogni tanto ho dei piccoli mal di testa ogni giorno , ieri un piccolo dolore alla nuca , poi da venerdi , diciamo ho lavorato tanto , preso molto freddo e giocato a calcetto , e masturbatomi tre volte venerdi , ogni tanto avverto una sensazione di ''tiro'' a destra e a sinistra del collo , e ogni tanto come se ''batte'' , però solo a destra , e poi poco fa mentre mi masturbavo ho sentito una sensazione di freddo tutto d'un tratto! Bene , ora tutte queste sensazioni , mica è tutto collegato alla masturbazione! Siccome qua in quest'ultimo periodo , ho sentito che 2-3 ragazzi sono morti che gli è spezzata una vena in testa , un'altro non so dove , giovanissimo anche , ecco siccome la masturbazione, premesso che non provoca danni , ma è pur sempre da sottolineare uno sforzo fisico , se c'è qualche problema a qualche vena , mica può influire ulteriolmente negativamente? no perchè ovviamente sentendo tutti sti fatti , poi mio nonno , ha la vena aorta dilatata e non so se può essere ereditario sto fatto visto che anche lui è stato circoncisio , come mio zio (il figlio) ora vorrei capire , questo dolori alla testa , il senso di tiro sulla parte destra del collo e un pò che sbatte anche a destra del collo , la sensazione di freddo tutto d'un tratto e che a distanza di ora sento ancora ( ancora mal di testa ) , può essere collegata alla masturbazione? se continuo così (1 o 2 volte al giorno) a masturbarmi , mica corro il rischio che posso rompere o ''schiattare'' qualche vena sul collo o in testa? lo so che è assurdo ma ho paura che possa succedere! spero in una risposta immediata e ancora tantissimi auguri di buon natale!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la masturbazione é una pratica sessuale fisiologica (cioè normale) che non andrebbe ricercata nevroticamente ma che,comunque,non dà luogo alle tragedie epocali che paventa nel post e,vivaddio,non ha una familiarità.Vedo che é molto confuso,come é giusto che accada alla Sua età,per cui consulterei un esperto andrologo che non banalizzi il problema e Le dia le dritte per vivere in equilibrio le Sue pulsioni sessuali.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Capito dottore infatti io , come dice simpaticamente lei vivaddio , non faccio masturbazione eccessiva, massimo due al giorno ,(una pratica sessuale fisiologica cioè normale, sarebbe una pratica normale a tutti? tipo per esempio camminare) però dottore non so se rivolgermi alla sezione giusta ma questi dolori alla testa , sensazione di freddo , dolore alla parte del collo , può essere magari il freddo che ho preso durante le giornate lavorative? perchè la settimana scorsa so stato molto tempo al freddo! no avevo pensato alla masturbazione perchè comunque per quanto sia normale , è uno sforzo fisico e volevo sapere se comunque poteva andare sotto sforzo lo stesso qualche parte che è infiammata!
Ancora buon natale!
[#3] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Poi dottore un'altra cosa , poco fa mi sono masturbato di nuovo e durante la masturbazione ho avvertito solo un leggerissimo formicolio in testa e basta e poi un pò la parte destra del collo che sbatteva non so se è il nervo o qualche vena però credo sia normale , secondo voi cosa può essere?
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non esiste una relazione tra la masturbazione e la sintomatologia riferita ma la montata orgasmica promuove una serie di reazioni psicomotorie,in genere,assolutamente piacevoli.I nervi non sbattono...non so se due masturbazioni al dì siano normali ma,temo che la filmografia pornografica del web giuochi un ruolo decisivo.Cordialità.
[#5] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Ok dottore , perchè sinceramente proprio non so veramente cosa possa essere , magari sarà il freddo che ho preso in sti giorni ma non lo so perchè esempio oggi, da stamattina non ho avuto niente di niente , perfetto , poi ho provato a masturbarmi e ho avvertito solo questo senso di sbattimento a destra del collo , poi un leggerissimo ma leggerissimo quasi che non si sente , formicolio sulla parte destra , e poi finita la masturbazione , un leggero dolore al petto nella parte destra cosa che c'è alternativamente un pò si un pò no! e poi vabbe un piccolo dolore al pene ma è passato , non so questo può darsi ancora che sia la circoncisione e frenuloplastica di un mese fa?
[#6] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Dottore un ultimo aggiornamento : prima ho salito un pò di legna nel mio appartamento quindi fatto alcuni sforzi ed effettivamente alla fine quasi mi faceva male un pò al petto quindi credo sia dovuto agli sforzi fisici ? (perchè ora non per fare il medico ma la masturbazione comunque richiede un dispensio fisico o no dottore?) poi provato una masturbazione, tutto ok , nessun dolore , tranne uno strana sensazione al petto , non so se proviene dal cuore o no (diciamo nella parte , per capirci , dove sta la mammella in una femmina , siccome sono uomo io , nella zona superiore
dove ci sono i pettorali , nel pettorale sinistro , dal mio punto di vista, però più all'interno, diciamo interno-sinistro , e li mica c'è il cuore? il cuore in che zona si trova? diciamo una sensazione come se si ''arrotolasse'' qualcosa e che premesse) Eppure come abbiamo già detto la masturbazione non provoca nessun danno giusto dottore?
[#7] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Ed ecco che poi conseguentemente a questo piccolo dolore , qui prende il sopravvento la mia ansia , perchè adesso siccome è al petto , ho paura che alla prossima masturbazione potrei avere un infarto e morire (scusatemi la mia ansa , paura e direttezza ma è così, ho paura di ciò) , ora spero che siano solo paure le mie , anche se c'è stato questo piccolo dolore dove ho detto prima!