Utente 130XXX
buonasera,mio figlio ha 15 mesi, e da questa notte presenta uno strano respiro affannoso. respiri corti con la pancia che si gonfia e sgonfia rapidamente,con rumore tipo "caffettiera". non ha febbre ma suda molto. gli sto dando fitoflu e aerosol solo con fisiologica, più lavaggi nasali utilizzando acqua bollita aggiungendo sale marino integrale e succo di limone e aspirazione muchi.
in oltre tengo acceso l'umidificatore con pumilene vapo, ma senza ottenere risultati. non ha voluto mangiare e bere niente (cosa strana perchè di solito ha un grande appetito e non rifiuta mai il cibo nemmeno quando non sta bene) e ha vomitato 4 volte i muchi.
ha sonnecchiato per gran parte della giornata(forse a causa della precedente notte insonne).
premetto che un paio di settimane fa è stato male, anche se non così tanto, e poi è spuntato un premolare,quindi non so se è nuovamente così.
in più nei giorni scorsi aveva il nasino gocciolante e ieri ha preso freddo perchè la giornata era rigida e piovosa e noi siamo usciti per passare il natale con i parenti.c'è qualcosa che posso fare per alleviare questi fastidi al mio bambino? esiste una sorta di rimedio della nonna?
sottolineo che sia io che mio marito siamo allergici a molti medicinali e potrebbe esserlo anche lui,infatti la pediatra tende spesso a darmi cure naturali.
grazie anticipatamente per la disponibilità e approfitto per porgere gli auguri per queste festività.
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
perdoni il ritardo, leggo solo ora e spero che abbia potuto far visitare il bambino e/o comunque abbia risolto;
i sintomi descritti facevano pensare ad un impegno respiratorio importante in particolare per l'età.
Cosa le ha detto la pediatra?
[#2] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la risposta,purtroppo non sono riuscita a contattare la pediatra forse a causa delle festività, ma il bambino sta meglio. dopo gli episodi di vomito si è liberato da gran parte dei muchi ed ora siamo solo con nasino intasato(ma facilmente liberabile con la pompetta aspiramuchi) e gocciolante. sto comunque continuando co aerosol di sola fisiolocica che credo male non faccia e sciroppo fitoflu.
pensando e ripensando all'episodio mi è venuto anche il dubbio che si potesse trattare di una reazione allergica(perchè temo che essendo soggetti allergici sia io che mio marito temo lo sia anche lui.). infatti, la mattina di natale per fare una sorpresa ai nonni lo abbiamo vestito da angioletto mettendogli delle ali ed una coroncina di piume.Dopo poco abbiamo dovuto toglierle perchè le piume svolazzavano e il bambino si stropicciava gli occhi. forse la cosa, associata ad un raffreddore già presente,più l'aggravante del freddo,ha scatenato tutto ciò,o forse sono solo congetture,non so che pensare. comunque ripeto il bambino per fortuna sta meglio e tra qualche giorno ho in ogni caso appuntamento con la pediatra per il controllo di routine, le esporrò il problema e cercheremo di capire che cosa è successo in modo da sapere come agire nel caso in cui la cosa si ripresentasse.
grazie in ogni caso del suo interessamento, e auguri per il nuovo anno