Utente 199XXX
Buonasera, vi elenco spero in modo dettagliato i dolori che sento.
Circa 10 giorni fa ho avuto dolori molto forti al basso ventre,sotto l'ombelico,con conseguente diarrea con sangue,ho avuto solo due "scariche" al mattino. Da quel momento ho iniziato ad avvertire delle fitte,simili a crampi, sempre nella parte sotto l'ombelico irradiandosi prevalentamente nella parte sinistra. Il dolore non sembra passare,anzi in questi giorni sto avvertendo dolori e piccole contrazioni al testicolo sinistro e sempre nella parte sinistra mi sento l'inguine affaticato.
Volevo sapere se secondo è meglio fare qualche indagine approfondita oppure bastano degli antinfiammatori.
Vi ringrazio anticipatamente della risposta,questi dolori mi stanno dando molta noia e non riesco a non pensare a qualcosa di grave.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,penserei ad una colite.Ne parli con il Curante.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore, ma è possibile che una colite possa creare problemi ai testicoli e all'inguine?grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...è possibile,così come è possibile che possa trattarsi di una renella e/o colica renale.Cordialità
[#4] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera Dottre, sono andato dal mio medico di base che, dopo avermi visitato testicoli e inguine, mi ha detto che potrebbe trattarsi di qualche nervo infiammato e quindi di prendere antifiammatori per 5 giorni. Ho notato che il dolore aumenta se sn sdraiato,da in piedi non mi da quasi nessun problema.

Le volevo chiedere se secondo Lei è opportuno fare qualche approfondimento da uno specialista (andrologo o urologo?) oppure una radiografia all'addome.

Grazie, cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...una sciatalgia non é da escludere,ma va dimostrata.Come vede,una visita specialistica si impone.,possibilmente uro-andrologica.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio di nuovo.
Nonostante gli antinfiammatori il dolore non passa e lo noto soprattutto da sdraiato e di conseguenza mi viene un senso di nausea.Prenoterò il prima possibile una visita, andrologica o urologica?
Ma secondo lei si può trattare di quacosa di grave?

Grazie ancora

Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...andrologica o urologica fa lo stesso...credo che vi sia un'implicazione psicosomatica importante. Cordialità.