Utente 233XXX
Buonasera gentilissimi dottori! espongo il mio problema , che è da titolo, ho un leggero dolore al testicolo sinistro! In poche parole ho subito una circoncisione e una frenuloplastica un mese e mezzo fa! Fin qui tutto ok, la ''meccanica del pene'' funziona bene , nel senso minzione , si sono tolti i punti , prepuzio molto elastico finalmente e masturbazione ok (anche se è quella che mi preoccupa diciamo) ! Da ieri sera tardi (dopo 3 masturbazioni , io mi masturbo ogni giorno o 2 o 3 volte al giorno e scusatemi se è eccessivo , non saprei dirvi) che avverto ogni tanto un leggero doloretto al testicolo sinistro (esempio pratico : avete presente quando ricevete una pallonata o botta li? ecco il dolore seguente si presenta) però è un dolore che si manifesta meno leggero e di durata circa 1-2 secondi , e oggi durante tutta la giornata lavorativa lo sentito un 6-7 volte se non di più , sempre per qualche secondo! Secondo voi cosa può essere? da premettere alcune cose :

1) Vengo da un 4-5 mesi di un periodo di ansia e finalmente credo che lo passato!
2) Credo di avere dolori intercostali (mi fa male un pò la spalla, nei fianchi ogni tanto e al linguine , perchè la settimana scorsa ho preso tanto freddo e giocato a calcio come ogni venerdi , però questo dolori sono simili a quelli che avverto al testicolo sinistro e di stessa durata , potrebbe significare qualcosa?)
3) Ho una tremenda paura che sia la prostata , e ho paura che mi devo sottoporre alla esplorazione rettale (lo so chiamatemi bambino o cosa , ma mi hanno detto amici che è dolorosa e io ho paura, però quello che vi dico , se era la prostata non doveva portare esempio , bruciore alla minzione , febbre , minzione frequente, e altro? cosa che io non ho , anzi purtroppo so 2-3 giorni che bevo pochissimo , e vado in bagno 3-4 volte però fino ad adesso , spero che non sia la prostata, ripeto è questo solo doloretto che ho ogni tanto , il pene funziona benissimo, dopo la circoncisione , sono due giorni che sto sanissimo!)
4) un mio amico si è operato proprio nei testicoli , aveva la varicocele! ma che cos'è precisamente ? che sintomi sono? è un intervento semplice? doloroso? è paragonabile quasi alla circoncisione?
5) Scusatemi di tutte queste richieste! Siccome le ultime masturbazioni , diciamo con la mano , varie volte ho sbattuto proprio contro il testicolo , può darsi siano state quelle botte? se si , può darsi che ho provocato qualche lesione? se si che sintomi sono?
6) lo so che mi consigliate una visita , però sia il medico di base, sia quello che mi ha operato e sia un urologo amico di papà , tornano tra il 9 e l'11 gennaio (se la cosa rimane così stabile bene aspetto il 9, se peggiora vado al pronto soccorso, intanto voi dottori che potreste consigliarmi? Poi dottori siccome gioco a calcio il venerdi , ho paura che durante i movimenti posso provocare qualcosa tipo qualche lesione peggiore o rottura del testicolo , posso giocate tranquillamente per adesso? Grazie (però noto che al tatto , non noto nessun gonfiore , però dopo un pò come se mi facessero male , appunto come quando ricevo una botta e fa male un pò , invece a me fa male per 1 massimo 2 secondi)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
se le può essere tile può leggere il seguente mio articolo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/959-dolore-testicolare-cronico.html

[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
In primis , vi ringrazio dottore per il link , e gia lo letto ho notato varie cose , esempio da stasera non mi fa più male , durante la minzione , erezione e eiaculazione non ho nessun dolore al testicolo sinistro , strano come sia scomparso , possibile magari masturbandomi e facendo il famoso movimento su e giù , facendolo più velocemente , (ho sbattuto alcune volte sul testicolo) magari sia stato quello? scusatemi della franchezza delle parole! e poi niente ho i soliti doloretti muscolari , sarà stato il freddo della settimana scorsa! comunque vi dico che non ho nessun bruciore , nessun sanguinamento , nessun fastidio , avevo solo sto doloretto al testicolo sinistro , adesso non più comunque dottore secondo voi cosa sarà stato? (per la cronaca non è un dolore acuto si presentava per 1-2 secondi ogni tanto durante la giornata)
[#3] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Dottori un ultima domanda : il dolore al testicolo sinistro è sparito incredibilmente! però ho sentito due cose , durante la masturbazione ho sentito un qualcosa che tipo come se sbattesse nella parte sinistra del mio collo , mentre al momento dell'eiaculazione ho sentito come se qualcosa mi ''premeva'' in testa ma questo leggerissimo proprio! ( e poi dopo un 20 minuti sento che mi fa male nella parte sinistra della testa , sopra all'orecchio , in prossimità di quel nervo o vena , che quando mangiamo esempio , si gonfia, credo avete capito cosa intendo) siccome so che la masturbazione non provoca danni ma è pur sempre uno sforzo fisico , mica corro il rischio di ''rompere'' o tappare qualcosa masturbandomi? Può essere l'ansia a farmi sentire ste sensazioni?
[#4] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Oltre quello già esposto non è possibile dare una risposta soddisfacente senza una accurata visita: è necessario che cominci a farsi visitare dal suo medico curante.
[#5] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Lo so dottore e la ringrazio delle risposte , ma siccome il medico e gli specialisti che conosco ritornato tutti dal 9 e l'11 gennaio , nel frattempo cosa mi potrebbe consigliare? è strano che tutte queste situazioni siano collegate alla masturbazione?
[#6] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
La eviti in questa fase.
[#7] dopo  
 Staff Medicitalia.it
44% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
ci risulta che lei stia richiedendo lo stesso consulto con più di un utente. La preghiamo di non reiterare oltre questa domanda e di eliminare l'account doppio visto che non è consentito dal regolamento utilizzare più account.

Grazie
staff@medicitalia.it
[#8] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
No veramente non sono io , è un mio amico che sta consultando sulla mia stessa linea adsl ,