Utente 369XXX
Gent. Dottori,
ho appena fatto una doccia e ho notato questa macchia rosso vivo asimmetrica di c.ca 1 cm, pruriginosa sulla pelle iniziale che ricopre il glande. Premetto che sono molto attento alla pulizia, infatti il glande è perfetto ma ho notato che nella zona interessata ci sono una serie di piccoli ma fitti capillari, potrebbe essersi rotto uno di quei capillari ? cosa dovrei notare in questo caso ? Per ora ho coperto la zona con una garza sterile prima di indossare i boxer. Cosa mi consigliate ?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Battaglini
36% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Il consiglio è di effettuare una visita dermatologica, senza nel frattempo applicare creme o altro. Saluti
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2007
mi scusi ma ho bisogno di sapere qualcosa in più e valutare se è il caso di recarmi ad un pronto soccorso poichè sono in vacanza sulla neve e tornerò a casa soltanto l'8 gennaio... sarò lieto di rispondere a qualunque domanda pur essendo consapevole che può fornirmi solo ipotesi e non una diagnosi.
la ringrazio per l'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Stefano Battaglini
36% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
da quanto riferisce non ritengo ci sia particolare urgenza nell'effettuare la visita dermatologica.
[#4] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2007
grazie per avermi tranquillizzato!
Se possibile gradirei anche una minima introduzione all'eventualità che ho sospettato inizialmente, ovvero, cosa accade in caso di rottura di un capillare in quella zona fitta di vasi sanguigni ?