Utente 124XXX
Egr. Dottori, sono un ragazzo di 30 anni e da circa 2 anni vita sedentaria causa lavoro e fumatore (prima 2 pacchi al dì, da qualche mese 1 e sto cercando di smettere). Il mio problema principale credo sia L'ANSIA che mi uccide in quanto ho fatto analisi del sangue con valori perfetti, idem per glicemia, Ves, emocromo circa 1 mese fa. Il colesterolo e i trigliceridi fatti a marzo 2011 erano perfetti a parte HDL che era a 33 anzichè 35. Oggi 29/12/2011 ho fatto ECG (due mesi fa feci ECG ed ECOCARDIOGRAMMA ed erano perfetti oltre ad altri 2 fatti sempre in questo anno) per la tachicardia che a volte mi prende. La mia domanda riguarda delle "ANOMALIE A SPECIFICHE DA RECUPERO TROVATE LA VOLTA SCORSA e OGGI "LIEVE ANOMALIE DELLA RIPOLARIZZAZIONE VENTRICOLARE. COSA SONO? SONO UGUALI? SONO DIVERSE? MI DEVO PREOCCUPARE? Il cardiologo mi ha detto che va bene e che il mio tracciato è così ma io non mi sento tranquillo. Ho paura anche a fare sport anche a bassissimi livelli. Mi aiutate a capire? Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le anomalie della fase di ripolarizzazione di tipo aspecifico sono delle alterazioni dell ECG prive di alcun significato patologico. Si tranquillizzi.
Certo è che se lei, così giovane continua a fumare una quantità spaventosa di sigarette come lei sta facendo, aumenta moltissimo il suo rischio di ictus di infarto e di cancro.
Smetta subito, oggi e non domani, dia retta.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la Sua celere risposta e le volevo aggiungere che la mia pressione arteriosa è costantemente sotto i 115/70 e raramente 130/80 in casi di ansia estrema. inoltre sono alto 1,78 m e peso attualmente 84 kg. Prima pesavo 105 kg. Posso fare piccole attività fisiche?Ho paura per quella LIEVE ANOMALIA che non dice ASPECIFICA. Mi chiarisce se vi è differenza tra lieve e aspecifica? Vorrei capire la differenza dato che non è scritto aspecifica ma lieve. Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
aspecifica significa che e' priva di significato.
Mi pare che lei si preoccupi di cose senza senso e non si preoccupi del fumo che rischia di ucciderla
Con questo la saluto
cecchini
[#4] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
Infatti ha ragione. Ma nel mio caso non diceva aspecifica ma solo lieve anomalia Senza Aspecifica ecco il perchè della mia riformulazione della domanda. Ancora non ho capito se la mia lieve anomalia desta importanza oppure no e la ringrazio nuovamente.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se rilegge le mie risposte leggera' che NON hanno alcuna importanza, e' inutile che glielo ripeta.
Cordialita'
cecchini
[#6] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
Ok credo di aver capito che non ci sono differenze tra anomalie lievi ed aspecifiche. Un ultima domanda se posso: posso fare attività sportiva? Non a livelli agonistici ovvio ma a bassi livelli tipo corsetta leggere o cose del genere molto blandi. Grazie ancora
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
certo che puo' farla
Con questo la saluto
cecchini
[#8] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio di cuore e le auguro buon anno!!!