Utente 547XXX
Buongiorno, ai primi di gennaio 08 mi è stato diagnosticato un eritema nodoso, comparso la prima volta a novembre 07, di cui porto ancora i segni. Il dermatologo mi ha prescritto una serie di esami da cui sono risultati alcuni valori al di fuori dei riferimenti, cioè:
Concentrazione Media HB corpuscolare: 31.80
Ampiezza curva dim. piastrine: 18.90
Volume piastrinico medio: 12.30
Elettroforesi proteine sieriche - Alfa 1: 5.3 - Alfa 2: 11.1
Anti nucleo Abs (ANA) POSITIVO pattern mid-body Titolo 1:600 + POSITIVITA' PATTERN CENTROMERICO
Sono un po' preoccupata, questi antinucleo da cosa possono essere provocati? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente
La positività per ANA riguarda le malattie autoimmuni e malattie reumatiche,con associata positività pattern centromerico potrebbe riguardare le varieta di sclerosi sistemica, diffusa ,localizzata
Utile pertanto rideterminarsi con chi ha consigliato tali esami
Saluti
Alessandro Benini
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi genitle utente, che questo è uno dei casi che deve - con serenità - essere portato all'attenzione del collega dermatologo che ha prescritto le analisi: gli ANA positivi significano tutto o niente e non è detto che siano in connessione con la patologia in oggetto.

Lieti di rideterminarci dopo il consulto con il collega.

cari saluti
dott.Luigi Laino
ricercatore Dermatologo, Roma

[#3] dopo  
54716

dal 2008
Buongiorno... e grazie per il tempo che ci dedicate.
Ho fatto una vista reumatologica e la Dottoressa ha detto di eseguire altri esami del sangue tra 4 mesi e di tornare da lei tra 6 mesi. Ogni giorno la mia temperatura si aggira dai 37.0 ai 37.3 e sento sempre tanto freddo, anche se sono ben coperta. Da un paio di notti mi sveglio con i brividi e questa mattina al risveglio avevo tutte e due le mani che formicolavano (mi era già successo in passato). Molto probabilmente tutto questo non è collegato all'eritema nodoso e mi sto preoccupando per niente... ma non sarebbe stato meglio secondo Voi approfondire gli esami del sangue subito?
Grazie.
[#4] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente mi preme di rassicurarla sul fatto che se la collega reumatologa ha deciso in tal senso, ha suoi buoni motivi. Pertanto non s'ingeneri ansie e segua tranquillamente l'iter diagnostico impostatole
Cari saluti
[#5] dopo  
54716

dal 2008
La ringrazio ancora.
Buon lavoro.