Utente 224XXX
HO 42 ANNI E 3 SETTIMANE FA' HO COMINCIATO AD AVERE DEI PROBLEMI DI PESANTEZZA ALLO STOMACO COME SE NON AVESSI DIGERITO DOPO MANGIATO. 10 GIORNI FA' HO VOMITATO TUTTO IL GIORNO E MI E' VENUTA ANCHE LA FEBBRE (HO ASSUNTO PLASIL PER COMBATTERE LA SENSAZIONE DI VOMITO), IL GIORNO DOPO STAVO MEGLIO, AVEVO SOLO UN SENSO DI NAUSEA OGNI TANTO, PERO' INVECE DI MIGLIORARE DOPO 4/5 GIORNI HO COMINCIATO AD AVERE, OLTRE UNA PESANTEZZA, ANCHE UN SENSO DI BISOGNO DI DIGERIRE, EFFETTIVAMENTE DIGERISCO MA SEMPRE ANCHE QUANDO NON HO MANGIATO, ALLORA HO PENSATO CHE POTEVA ESSERE COLPA DI UN FARMACO OMEOPATICO CHE HO COMINCIATO AD ASSUMERE PER L'ANSIA PIU' O MENO IN QUEL PERIODO E CHE CONTIENE DELL'ALCOL .IN RAGIONE DI CIO' HO SOSPESO IL FARMACO E SONO ANDATO DAL FARMACISTA CHE MI HA DETTO CHE NON PUO' ESSERE STATO QUESTO FARMACO OMEOPATICO E MI HA DATO UNA PASTIGLIA AL GIORNO CHE SERVE PER "COPRIRE LO STOMACO" E CHE LA CAUSA POTEVA ESSERE UN RESIDUO DEL VISRUS CHE MI AVEVA COLPITO 10 GIORNI FA'.LA NOTTE DORMO BENE E NON HO QUESTI PROBLEMI E DOPO CHE MI ALZO CHE COMINCIANO. SE PUO' ESSERE UTILE PREMETTO CHE NEL 2009 HO ASPORTATO LA COLICISTI E NEL 2006 HO FATTO UNA GASTROSCOPIA PER UN REFLUSSO GASTRICO.ADESSO MI SONO UN PO' SPAVENTATO IN QUANTO MIO PADRE HA AVUTO NEL 2006 UN LINFOMA NON H. ED ERA CONCENTRATO NELLO STOMACO. VOLEVO CHIEDERE SE A VOSTRO GIUDIZIO POTEVO STAR TRANQUILLO O E' MEGLIO FARE UNA GASTROSCOPIA?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
in effetti la sintomatologia appare compatibile con l' ipotesi del suo medico e il linfoma non è ereditario, tuttavia se persiste la gastroscopia credo sia indicata. Auguri!