Utente 234XXX
salve, ho 30 anni e soffro da tempo di iperuricemia..i valori variano da 7 a 9..azotemia e creatininemia sono buone..così come l'emocromo e il colesterolo (190-200) e la pressione..poichè non voglio prendere l'allopurinolo ho deciso autonomamente di ricorrere ad un rimedio naturale e fitoterapico, cioè la betulla.ho cominciato oggi ad assumere 1 capsula al giorno..volevo sapere se è un rimedio efficace e,soprattutto,se è possibile causa di effetti collaterali.io prendo anche un beta bloccante,l'inderal (mezza al giorno) per curare la tachicadia...grazie..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore,
curiosamente lei non ci dice il perchè non vuole assumere l'allopurinolo, cosa che invece potrebbe essere utile, almeno per consigliarle una terapia alternativa. Considerata la sua età e la sua costituzione, la sua uricemia alta parrebbe essere costituzionale, a meno che lei sia uno smodato consumatore di carni rosse, selvaggina, ostriche ed altre simili delizie!
Da quel che viene pubblicato, la betulla si utilizza in fitoterapia per la sua azione diuretica, non sono quindi attese particolari azioni dirette sull'uricemia. Senz'altro aumentare la produzione di urina non può avere che effetti positivi, però nel suo caso indiretti. Effetti probabilmente migliori potrebbero essere ottenuti semplicemente bevendo più acqua, anche quella del rubinetto!
In conclusione, forse è il caso che prima di "ricorrere autonomamente ad un rimedio naturale" ne parli con il suo Curante.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,innanzitutto la ringrazio per la sua risposta. ho dimenticato di specificare che da quando ho scoperto questo problema ho ridotto il consumo di carne rossa e bevo un litro e mezzo di acqua al giorno.l'allopurinolo non lo prendo perchè alcuni suoi colleghi (ma non tutti pensate la stessa cosa) mi han detto che a questi valori e a questa età non è necessario assumerlo e che è anche un farmaco con un effetto rimbalzo,quando si smette di assumerlo.quindi la mia scelta deriva da questo.poichè con la dieta non ho ottenuto risultati ho pensato di ricorrere alla fitoterapia..
[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Signore,
in effetti anche io non prescriverei l'allopurinolo con uricemia 7 mg%, ma non avrei dubbi con 9 mg%! Lei mi riferisce di bere abbastanza, io cercherei di arrivare magari ai due litri. Per quanto riguarda la betulla, certamente male non le fa, ma dubito che di per sè possa influenzare la sua uricemia. Se vuole rimanere sul naturale, abbondi piuttosto con gli agrumi!

Saluti