Utente 196XXX
Buon giorno e buon anno a Voi,

vi scrivo perché mi si è ripresentato un problema ai testicoli. Da circa un 2-3 giorni avverto un fastidio al testicolo sinistro, non è dolore, ma proprio un leggero fastidio.
Ho gia fatto visite specialistiche 1 anno fa. L'ecografia mi ha dato come riscontri una "lieve varicocele" quindi quanto detto dal mio medico quella di piu basso grado e senza problemi. Il resto tutto nella norma.
Cè un piccolo problema però, che ultimamente ho ripreso ad andare in bicicletta in quanto sono un ciclista, ma dopo circa mezzoretta di pedalata mi prende un bel dolore al testicolo e cio mi limita molto. Prima d'ora non mi aveva mai recato di questi problemi. Che dite??

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,penserei ad un risentimento pubalgico che può irradiarsi all'emiscroto ed alla faccia interna della coscia.Se il fastidio dovesse aumentare,riconsulti l'andrologo di riferimento.Buon Anno.
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
A dirla tutta, non è proprio il testicolo in se stesso. Ma il fastidio, è la parte piu vicina all'inguine, dove è attaccato lo scroto..spero di essermi fatto capire...

Ps. Questo risentimento pubalgico cosa comporterebbe? mi scusi l'ignoranza..
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...è quello che sottolineavo nel post,cioè che il fastidio non é al testicolo ma passa per lo scroto.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Ok, allora vediamo un po in questi giorni come va, nel caso ricontatterò il mio andrologo..saluti e buon anno ancora