Utente 271XXX
Mio padre si è operato ad aprile 2011 x riparazione della valvola mitrale. dopo circa due mesi dall'intervento ha iniziato ad avvertire una spiacevole sensazione di "tremore"
che non riesce a descrivere, inizialmente solo stando a letto (specialmente sul fianco sx) poi anche durante la giornata e ciò lo disturba notevolmente. Sta assumendo bisoprololo 2.5g al dì (non aumentabile per insorgenza di fastidio agli occhi). Ha eseguito un ecg dinamico che non ha rilevato nulla di particolare. La visita neurologica è risultata negativa, all'emocromo nulla di rilevante (TSH nella norma),.
Mio padre è molto preoccupato perchè questo evento sta diventando sempre piu frequente. Che esami potremmo eseguire per chiarire questa situazione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se l Holter fosse risultato negativo, non dimostrando alcuna aritmia, è da supporre una componente ansiosa. Parli con il suo medico per valutare l opportunità di na terapia ansiolitica.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org