Utente 232XXX
Salve
Nel 2006 sono stato sottoposto ad un interbento di ernia inguinale destra con relativo inserimento di rete. da dopo l'intervento la parte interessata è rimasta un po gonfia rispetto alla parte normale(non so se questo dipenda dalla rete inserita o no ma mi piacerebbe saperlo).
Da qualche giorno pero ho accusato qualche dolorino tipo fitte o bucature continue nella zona destra proprio nella zona vicino l'inguine, anche facendoci un pò pressione ma non solo.
Vorrei sapere se potrebbe essere possibile una recidiva oppure una rottura o distaccamento della rete oppure se questi sono eventi molto molto rari.
Premetto che sono un soggetto ansioso e con problemi di colite ma solitamente questi problemi relativi a questa patologia mi venivano all'altezza della pancia e non come adesso piu in basso verso il pene e l'inguine.
Cordiali saluti a tutti e auguri di buon anno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Occorre ovviamente una visita per tranquillizzarla del tutto, ma dai sintomi che descrive non è possibile sospettare una recidiva. Probabilmente l'ansia gioca un ruolo significativo.
[#2] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
grazie per la risposta molto rapida. Volevo chiedere se o quanto una recidiva oppure un distaccamento della rete inserita possono essere probabili ed eventualmente quali sarebbero i sintomi.
Tuttavia tali dolori e bucature sono apparse un po dal niente proprio nella zona dove credo sia la rete e molto vicino al pene per cui pensavo non potesse essere l'ansia o aria.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Il controllo clinico suggerito dal Collega,è la cosa più saggia per valutare se è presente recidiva o eventualmente praticare un ecografia.Questa indagine potrebbe evidenziare o escludere un ripiegamento o dislocazione della rete.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
Scusate se insisto ma quante sono le probabilità di una recidiva o di un distaccamento della rete.e nel caso quali sarebbero i sintomi??
[#5] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Non ragioni per probabilita', ma si faccia visitare !