Login | Registrati | Recupera password
0/0

Candida???aiuto:-(

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2007

    Candida???aiuto:-(

    Salve,
    credo di avere la candida. Da due settimane più o meno ho prurito alla vagina che inizialmente ho curato con vagisil, successivamente è capitato che dopo un rapporto abbia riscontrato gonfiore alla labbra e ogni tanto ho delle perdite bianche, non credo siano le solite perdite, sembrano più dense.
    E' candida?
    cosa posso prendere?non vorrei andare dal ginecologo..c'è qualcosa che posso comprare direttamente in farmacia?
    grazie mille



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 2219 Medico specialista in: Dermatologia e venereologia

    Risponde dal
    2005
    Gentile ragazza,

    autodiagnosticarsi una patologia e cercare un rimedio spicciolo relativo, purtroppo è un mal costume che sta dilagando sempre di più fra la popolazione generale.

    Con questo dovrebbe cercare di comprendere - e sono sicuro che lo sia - che la Salute è il bene primario che merita il nostro rispetto e la nostra tutela, per noi e per chi ci sta vicino.

    Presumendo pure che lei abbia una vaginite candidosica, curare questa patologia con un anestetico locale, secondo lei, sarebbe efficace ?

    non so se lo sa, ma tant'è, che lei lo ha fatto..
    la farmacia dispensa i farmaci ma a mio avviso - sebbene ognuno di noi sia libero di acquistare il "prodotto da banco" dovrebbe sempre sapere come si sta spendendo il proprio denaro..e, quando c'è una malattia o una presunzione di malattia, questo può essere vicariato a mio avviso solo dal Medico.

    Pertanto, Genitle utente, non perda la fiducia nei medici e vinca la "pigrizia" : scelga il suo venereologo o la sua venereologa e si affidi a loro per risolvere questo problema: scelga infine il ginecologo e si affidi a lui per farsi seguire periodicamente: questo è il nostro migliore consiglio.

    cari saluti
    Dott.Luigi Laino
    Ricercatore dermatologo e venereologo, ROMA






  3. #3
    Indice di partecipazione al sito: 259 Medico specialista in: Dermatologia e venereologia

    Risponde dal
    2000
    Gentile Utente come non essere d'accordo con le sagge parole del collega Laino,tenga presente che l'uso improprio di prodotti non consigliati dal medico può portare a controvertire i quadri patologici, non rendendo possibili accertamenti e tutto a discapito del malato.
    Pertanto con tutta tranquillità esegua la visita Venereologica e vedrà che riceverà tutte le indicazioni corrette per affrontare il suo caso.
    Saluti
    Alessandro Benini



Discussioni Simili

  1. Un condiloma nella zona perineale
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30/11/2007, 10:32
  2. Vaginite
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 22/04/2008, 10:28
  3. Acne.
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 25/07/2007, 10:31
  4. Lorenil capsule vaginali
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08/08/2008, 20:43
  5. Brucori vaginali persistenti
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14/08/2008, 10:02
ultima modifica:  03/09/2014 - 0,06        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896