Utente 223XXX
Buonasera dottori,sono una ragazza di 29anni,con delle antiestetiche ruhe glabellari sulla fronte.Sono un complesso molto forte perchè noto che mi invecchiano in maniera notevole.Mi conferiscono un aspetto"vissuto"che non mi appartiene..Purtroppo le ho da quando avevo 20anni,e mi hanno portato problemi nel relazionarmi con gli altri,perchè mi hanno sempre innalzato l'età.Mi potete dare un consiglio sul modo per eliminarle,e gli eventuali rischi?Mi hanno parlato del botox,ma sono diffidente nei confronti di questa tossina velenosa che paralizza i muscoli facciali...non può arrecare danni a lungo termine?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buongiorno. Le rughe glabellari sono di natura prettamente dinamica, cioè provocate dalla contrazione muscolare, ad esempio quando si legge, si è preoccupati. Fino a che si hanno 20 anni, il problema è momentaneo ma con il passare del tempo la pelle sembra conservare questo brutto segno...creandoci non pochi problemi di relazione.
L'unico modo per risolvere, anche se momentaneamente, è dato dall'uso della tossina botulinica. Si iniettano quantità infinitesimali perciò non ci sono pericoli di essere intossicati. Sull'effetto collaterale a lungo termine, si può solo parlare di desensibilizzazione ma è veramente raro.
Non sto a sottolineare il fatto che l'uso del botox deve essere fatto da professionisti.
[#2] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2006
Ma se comincio a 29 anni ad iniettarmi il botox,successivamente,con il passare degli anni non potrei avere problemi?In cosa consiste la desensibilizzazione?
[#3] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
La scelta di usare il botox è libera. Non c'è un'età, ma sicuramente un inestetismo che si vuole eliminare. Ci sono ragazzine di 12 anni che si schiariscono i baffetti o se li tolgono con la crema depilatoria per una serie di motivi tra cui il fatto di essere prese in giro a scuola.
La desensibilizzazione vuol dire che la microgoccia che viene iniettata, nel lungo termine (e lo sottolineo, così come il fatto che è un'eventualità rara), non ha l'effetto di prima e cioè se il blocco della muscolatura si manteneva per 6 mesi, dopo l'intervallo tra le sedute è di 4-5 mesi.
[#4] dopo  
Dr. Marco Margioni
20% attività
0% attualità
0% socialità
CORTONA (AR)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Cara Sig. Paola innanzitutto buonasera. Lei ha ragione nel ritenere che le rughe glabellari danno un aspetto "cupo" al volto che spesso non appartiene al profilo della persona, magari solare e aperta. Non si preoccupi per l'azione biochimica tossica della tossina botulinica. Noi la usiamo a bassissime concentrazioni e in microdosi molto lontane dai dosaggi pericolosi. Non c'è un età più adatta per iniziare: è solo Lei che eve decidere dopo aver consultato un medico che visitandola potrà guidarla verso il trattamento. Tenga presente che la tossina botulinica è solo uno dei trattamenti indicati per il suo caso, anche se probabilmente il più efficace. Visitandola il medico potrà decidere per esempio se aggiungere un filler all'ac jaluronico.
Spero di averla aiutata.
Marco Margioni