Utente 191XXX
salve ho 27 anni e faccio il pasticcere.per la prima volta nella mia vita ho un fastidioso e più che altro antiestetico spellamento delle dita,lateralmente e in punta di dita vedo la pelle che pian piano si stacca sempre più,è il primo strato superficiale e associato a bolle senza liquido all'interno,ho provato ad usare molte creme idratanti ma la pelle si stacca sempre di più allargandosi,non presenato arrossamenti o altro.che cosa mi consiglia?non ho dolore ma ripeto è molto antiestetico e mi viene voglia di strapparle con i denti.saluti e grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
8% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
non è possibile dare consigli a distanza su casi clinici in assenza di una preventiva visita dermatologica. Solo lo specialista con la visione diretta sarà in grado di formulare una diagnosi sulla quale poi, eventualmente, le potremo fornire ulteriori ragguagli.
Cordialissimi saluti
[#2] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente, purtroppo senza valutare direttamente il suo quadro clinico non è possibile fare una diagnosi. La condizione da lei descritta può coincidere con diverse condizioni ( disidrosi?, dermatite da contatto?, dermatite esfoliativa? etc). Le consiglio un consulto dermatologico diretto al fine di inquadrare nella maniera più corretta il suo disturbo e poter instaurare una terapia adeguata.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
salve e grazie mille dei vostri consigli,stamani ho eseguito la prima visita da un dermatologo,ha accertato che si tratta di eczema da contatto anche se non sappiamo a che cosa.per adesso mi ha prescritto un olio detergente al posto del comune sapone,poi una crema(flexiderm) da applicare per i primi 5 giorni due volte al di e poi i successivi 5 una sola volta.mi ha sconsigliato per adesso di usare guanti protettivi a lavoro e di prenderci pure il sole e mare visto che domenica 8 partirò per una settimana.non credo che questa cura sia la soluzione giusto?ma solo un palliativo per vedere una reazione.dimenticavo..ha detto di lasciar stare la cura per la settimana che rimarrò al mare e di iniziarla da quest'oggi fino a domenica e poi di iniziare nuovamente da capo una volta rientrato.che cosa mi consigliate andesso?ci sono integratori che possono aiutarmi o una dieta?grazie mille
[#4] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
8% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
Nel sospetto di una dermatite da contatto dovrá successivamente effettuare prove specifiche (patch test) che possano eventualmente identificare la causa della reazione, cioè la sostanza verso la quale reagisce in modo abnorme. Non ci sono altri consigli se non quelli di affidarsi allo specialista e seguirne il percorso diagnostico e terapeutico, diete o integratori non servono assolutamente a nulla.
Cordiali saluti