Utente 234XXX
Buongiorno,vorrei esporre il mio caso. Alla età di 50 anni ho avuto un problema sulla cute del pene. Si formavano delle ulcere, la pelle si screpolava e dopo varie applicazioni di pomate, senza esito definitivo, sono ricorso alla operazione. E' stata asportata la cute che protegge il glande. Tutto cicatrizzato, è tornato tutto normale. Ora da qualche mese si forma sulla uretra una pellicina secca. E' sul bordo e un pò all'interno della uretra. E' fastidiosa. Nella pulizia giornaliera riesco a toglierla sfregando con la carta igenica, però a volte lo strappo è più profondo e sanguina. Nel giro di pochi giorni si riforma. I rapporti con la moglie sono regolare e Lei non ha nessuno controindicazione. La mia richiesta è mirata ad un Vs. parere, in quanto è logico che dovrò andare al più presto da uno specialista. Ringrazio e saluto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
non posso che confermare la necessità di una visita specialistica dermatologica. Numerose patologie cutanee possono localizzarsi anche ai genitali o esclusivamente ai genitali senza tirare in ballo malattie a trasmissione sessuale. Un esempio su tutti è la psoriasi, che talora può abitare solo l'ambiente genitale e creare difficoltà alla diagnosi.
Cordiali saluti