Utente 181XXX
gentile Dottore
accusavo dolore al testicolo sinistro e perdite di piccole gocce di urina dopo la minzione frequente, ed anche grumetti nello sperma.
eseguito visita da specialista e accertata una infiammazione da escherichia coli nello sperma (a seguito di spermicultura).
ho fatto una terapia antibiodica con ciproxim e augumentin e supposte topster
ho dovuto sostituire il ciproxim dopo 8 giorni perchè mi ha causato tendinite
ho fatto 2 settimane di augumentin poi sfociate in orticaria
totale 22 giorni di antibiodico e 8 giorni di supposte
ora dopo circa 1520 gironi di tregua il testicolo pur sgonfio è ancora dolente, in posizione seduto e disteso su di un fianco, a volte dolente anche se cammino.
ho ancora una minzione frequente (non tutti i giorni) con leggero sgocciolamento successivo, ancora grumetti nello sperma, inoltre se trattengo un pò l'urina sento un fastidio lievemente doloroso in corrispondenza della vescica e dopo la minzione a volte ho il pene indolenzito.
questi ultimi sintomi non c'erano all'inizio.
ho eseguito nuovamente la spermicultura e sono in attesa del risultato.
cosa succede? la terapia non ha funzionato?
necessito di altri esami specifici ?
sono molto molto in ansia
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a volte,gli stati infiammatori delle vie seminali tendono procrastinarsi,se non a cronicizzarsi.Segua i consigli dello specialista di riferimento.Cordialità.