Utente 166XXX
Salve sono un uomo di anni 30 ed ho un problema che affligge da tempo ormai, descrivo meglio il problema continuo ad avere dolori sparsi e continui al torace ds e sn molte volte di tipo puntorio o continuativi ed in zona sternale e pettorale, molte volte localizzato nell'emitorace sn e ds, il mio medico curante continua a dirmi che si tratta di dolori intercostali ed di assumere antifiammatori orali FANS attenuando di poco la sintomatologia per pochissime ore premetto che dopo tutte queste assunzioni di farmaci mi e stato riscontrato anche una gastrite erosiva congestizia,la mia domanda è esiste qualche esame specifico e cura di questa sintomatologia in quanto impossibile andare avanti con antifiammatori dati alla cieca?

Grazie e Buon Lavoro

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Liberatore
32% attività
4% attualità
12% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il dolore da lei riferito può originare dalla parete toracica, composta da ossa, muscoli e legamenti, nervi... o dal suo contenuto, cioè pleura e polmoni. Pertanto, anche in considerazione dell'insuccesso della terapia da lei assunta, credo sia il caso di procedere con degli accertamenti di approfondimento, come un Rx torace, degli esami del sangue per accertare uno stato infiammatorio o reumatico o d'altra natura, il tutto magari coordinato dal suo medico curante o da uno specialista (pneumologo o chirurgo toracico)