Utente 234XXX
Salve ho 30 anni e 2 mesi fa mi sono operato di Varicocele 3°!

1 settimana fa ho fatto l'ecodoppler scrotale e si è rivelato questo:

In ortostatismo, al campionamento eco-color doppler del plesso pampiniforme sx si rileva un reflusso continuo venoso fino a 3,5cm/sec che non si interrompe in valsava. Tale referto si conferma con la stessa tipologia di reflusso fino a 9cm/sec in sede subinguinale sx, limitrofa al nodulo di sclerotizzazione, ove invece non ri rilevano reflussi venosi continui.
a livello del plesso dx, minimo reflusso durante valsalva.

vuol dire che mi devo rioperare? help

grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a naso si tratta di recidiva o di persistenza del varicocele. Capita, indpendentemente da operatore, ma per natura stessa della malattia. Tale reperto va integrato con visita dal vivo, che solo palpando "a mano" (alla faccia delle macchine", si ha situazione chiara.
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
quindi ci sarebbe qualche altra vena da chiudere? ma posso rioperarmi a distanza di cosi' poco tempo?

venerdi ho la visita...
[#3] dopo  
Dr. Raffaele Prudenzano
44% attività
12% attualità
20% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Molto probabilmente trattasi di semplice persistenza (se non sbaglio non sono passati neanche sei mesi).
Al fine di consigliarla al meglio ci può dettagliare la tipologia di intervento eseguito?
A presto
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Concordo con Raffaele, che saluto ed auguro di cuore.