Utente 214XXX
salve.

sono preoccupato perche' circa 15 mesi fa ho auto rappoti orali con una ragazza che non sapevo chi era, ci siamo conosciuti la sera stessa in cui sono avvenuti i rapporti orali!
ora so che l'aids a un tempo di asintomatologia di molti anni!
vorrei fare un esame specifico per togliermi la paura!
ma per riservatezza dove posso andare? non dal mio medico di famiglia!
lo chiedessi direttamante in sopedale?
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

che tipo di rapporto orale ha avuto?
[#2] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
la mia bocca e sata a contatto con la vagina di questa ragazza.
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
si è trattato di un rapporto a rischio, tuttavia minore rispetto ad un rapporto penetrativo vaginale o anale.
Non è il caso di allarmarsi eccessivamente, ma le consiglio il test HIV solo per prudenza.
Può andare direttamente in ospedale, dove gratuitamente e in forma anonima potranno sottoporla al test HIV.

Ci tenga al corrente, se lo desidera.

AIDS: come misurare il rischio
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=29
AIDS e dintorni: le malattie a trasmissione sessuale
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=38
La vera storia dell'AIDS
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=17

Buona serata

[#4] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore.
comunque (credo) in quel momento nessuno dei 2 aveva ferite aperte sia io nella bocca che lei li!
[#5] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
che tipo di test fanno in ospedale? ho letto su queso sito nella sezione tutto sull HIV che sia il test ELISA che il Western Blot, non sono affidabili! e addirittura aboliti in francia!
quindi se vado in ospedale che tipi di test mi faranno?

grazie!
[#6] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009

Quanto scritto in quell'articolo in effetti è equivoco o perlomeno andava spiegato meglio.
L'articolo fa riferimento alla insicurezza dei "test fai da te", quelli che sono stati introdotti in commercio in epoca recente.
Quelli "aboliti in Francia" sono, appunto, i test fai-da-te.

Elisa e Western Blot sono delle tecniche di laboratorio e non si riferiscono solo ai test HIV ma a tests sierologici in generale; come molti tests di laboratorio, non hanno una specificità al 100%, perciò, in caso di positività, vanno ripetuti per la conferma.

Se va in ospedale, stia tranquillo di trovarsi in mani affidabili.