Utente 544XXX
Salve, sono un ragazzo di 24 e praticamente da pochi giorni ho scoperto di avere la fimosi.
è stato un po' per caso, poichè la situaizone che io ritenevo del tutto normale, visitando questo sito ho capito essere una patologia.
sostanzialmente il mio pense resta completamente coperta sia a riposo che in erezione (in erezione si riesce "a sbirciare il glande"), con le mani fatico un po' a scoprirlo e durante i rapporti accuso sempre un po' di fastidio nello scoprire il glande (ma pensavo fosse normale dato che ratico esclusivamente anale per motivi di "sponda").
La mia preoccupazione è legata all'intervento: se dopo una visita da uno specialista egli dovesse indicarmi l'intervento chirurgico come via di soluzione, avendo io 24 anni, il tempo di convalescenza, recupero, l'intervento stesso risulterebbero più difficoltosie (dato che sono interventi che solitamente si fanno in età più giovane)?
poi, essere operato a questa età può comportare altri problemi?

ringrazio fin d'ora per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
prima di pensare a tutti i problemi connessi all'intervento per la correzione di una probabile fimosi, bisogna fare un controllo diretto andrologico della sua situazione anatomica. Sarà lo specialista che la valuterà che poi chiarirà con lei tutti gli aspetti particolari di una eventuale strategia chirurgica nel suo particolare caso.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

al dil là dei giusti consigli del dottor Beretta pensi che la correzione di una fimosi è semplice, effettuabile in anestesia locale, ambulatoriamente, con decorso non gravato da particolari problemi salvo la necessità di non praticare attività sessuale per circa un mese
cari saluti